Al Circolo Nautico Savoia: ” Trofeo Campobasso “. Festa per giovani velisti

Vela giovanile,festa al Circolo Savoia.
Il prestigioso Circolo Savoia a Santa Lucia è in festa per il 25esimo Trofeo Campobasso di vela giovanile internazionale.La manifestazione,cominciata giovedì,termina sabato sera con la cerimonia di premiazione nel Salone del Circolo.Il Trofeo Campobasso,regata velica di livello internazionale voluta dalla Federazione italiana Vela,viene affidata fin dalla prima edizione,l’organizzazione al Circolo Savoia.Un impegno,questo,da parte del Circolo,sempre costante e preciso.Naturalmente il presidente Carlo Campobasso ne va molto orgoglioso.
Le regate,in programma fino al giorno della Befana,iniziano alle ore 11,30.A questa edizione partecipa anche Marco Gradoni,campione del Mondo 2017 nella Classe Optimist.Il campione guiderà una flotta di oltre 220 imbarcazioni,con giovani atleti dai 10 ai 14 anni,che sono venuti a Napoli provenienti da 15 Paesi di tutto il mondo e da molte regioni d’Italia.Quindi nel Golfo partenopeo una festa di colori,ma financo una regata molto tecnica.Le nazioni che partecipano sono Croazia,Austria,Lettonia,Finlandia,Estonia,Svizzera,
Svezia,Ungheria,Turchia,Grecia,Israele,Olanda,Slovenia,Montecarlo,Spagna.Il Trofeo è organizzato con la collaborazione dell’Associazione Italiana Classe Opimist e della V Zona FIV, e il supporto dello Sport Velico Marina Militare.La manifestazione ha ricevuto il Patrocinio del Comune di Napoli,Comuni Campania e Amoava.Sabato nel tardo pomeriggio,come detto,la cerimonia di premiazione delle imbarcazioni vincitrice,ma a tutti verranno consegnate coppe e targhe.Insomma,una festa di sport che riunisce a Napoli giovani sportivi provenienti da tutto il mondo.
ALESSANDRA LAMAGNA