AL MODERNISSIMO PRESENTATO IL FILM : I FALCHI

PRESENTATO IN PRIMA  ASSOLUTA AL MODERNISSIMO : I FALCHI

DAL 2 MARZO 2017 AL CINEMA.

Al Modernissimo, in prima assoluta, per la stampa cittadina, presentato il film di Toni D’Angelo : I FALCHI.

20170227_123220Oltre al regista, il film è stato presentato dai due produttori, Gianluca Curti e Gaetano Di Vaio, dall’autore delle musiche, Nino D’Angelo e dai due protagonisti, Fortunato Cerlino e Michele Riondino.

Toni D’Angelo, figlio d’arte( suo padre è il mitico Nino D’Angelo), nasce a Napoli nel 1079 si trasferisce a Roma all’età di sei anni.  Si iscrive al D.A.M.S. di Bologna ( Colleggio Didattico in scienze tecnologiche delle arti ), per poi proseguire e laurearsi al D.A.M.S. di Roma, con una tesi su Abel Ferrara.

 Inizia la sua carriera cinematografica, proprio con lo stravagante regista italo americano, come Assistente alla regia, firmando il soggetto del film “ Morire a Napoli “. Dopo diverse esperienze , decide di passare alla regia, il suo primo film è il cortometraggio Bukowski, Casoria, un menage a trois al limite dell’erotico. Il suo secondo documentario, Poeti, viene selezionato alla 66ma Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2012 , torna alla narrazione con “ L’innocenza di Chiara “ ambientato nelle cave di marmo di Carrara. Poi il cortometraggio “ “ Cattley e figli “, prodotto da Sky cinema. Prima dei Falchi, D’Angelo registra “ Mon Amour “.

“ Falchi “ , afferma Toni D’Angelo, vuole essere una storia universale narrata con il pathos dei grandi classici della tragedia greca, a partire dalla quale tutto è stato raccontato ma prendendo forme diverse nel corso dei secoli, subendo una continua evoluzione. Durante la preparazione sul set poi, mi sono lasciato ispirare visivamente da un filone cinematografico al quale sono particolarmente affezionato quello di Hong Kong degli anni ’90, con i suoi melò, polizieschi e noir raccontati da grandi registi.

20170227_133100Nel film , egregiamente interpretato dai due protagonisti: Fortunato Cerlino , Michele Riondino,( in foto con il nostro Alovisi )), Xiaoya Ma, Aniello Arena e la partecipazione straordinaria di Pippo Delbono e Stefania Sandrelli. Altri attori partecipanti sono : Gaetano Amato, Alessandro Cao, Carlo Caracciolo, Noemi Maria Conigni, Oscar Di Maio, Homg Guo Long, Carmine Mobaco, Carmine Paternoster , Massimiliano Rossi, Salvatore Striano  e Ruichi Xu.

20170227_130541 Cerrlino e Riondino in questa  Napoli, città dalle mille contraddizioni, sono Peppe e Francesco due Falchi, poliziotti della Sezione Speciale della Squadra Mobile. In sella alla loro moto , portano la legge tra i vicoli più malfamati della città, usando spesso metodi poco convenzionali. La loro vita , già ricca di tensione , viene sconvolta da una tragedia personale e professionale. In preda allo sconforto e assetati di vendetta, ingaggiano una lotta senza esclusioni di colpi contro una potentissima e spietata organizzazione criminale cinese.

Ottime le musiche di Nino D’Angelo.

Il film + prodotto  da Gianluca Curti e Gaetano Di Vaio con il sostegno del MIBCT in associazione con ALIANTE e  ST ai sensi delle norme sul tax credit.

I Falchi è una produzione  MINERVA PICTURES FIGLI DEL BRONX con RAI CINEMA.

Alberto Alovisi