BASILICA DI PIETRASANTA : PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA STAMPA DELLA MOSTRA DI MARC CHAGAL ” SOGNO D’AMORE “

dav

 

E’ stata presenta, in anteprima stampa, nella Basilica della Pietrasanta, situata, in pieno centro storico e precisamente  nell’omonima piazzetta a ridosso di via dei Tribunali, l’interessantissima mostra dedicata a Marc Chagall.

La mostra del noto pittore russo, raccoglie circa 150 opere tra quadri e disegni in cui il circo, l’amore e gli animali sono i temi preponderanti.  C.

Allla presentazione, moderata dal Raffaele Iovine, Presidente dell’Associazione Pietrasanta Polo Culturale Onlus, sono intervenuti : l’Assessore alla Cultura ed al Turismo del Comune di Napoli. Gaetano Daniele; Monsignor Vincenzo De Gregorio,Rettore della Basilica di Pietrasanta;Iole Siena, Presidente Gruppo Arthemisia; Riccardo Masetti, Chirurgo Senologo Associazione Komen Italia, Dolores Duran Ucan, Curatrice della Mostra e Daniela Ara dell’Assicurazioni  Generali.

“ Siamo una squadra di ben 250 unità, sottolinea nel suo intervento, Raffaele Iovine, un progetto questo che porta avanti la cultura che a suo modo fa conoscere il bello, ma anche permette una buona occupazione in modo particolare quella giovanile.  Sono particolarmente felice di questa prima mostra. Nonostante ci troviamo in una Basilica, tutto l’allestimento è stato fatto rispettando il luogo dove ci troviamo. Da oltre 15 anni l’Associazione si prende cura dei monumenti, in modo che la Città di Napoli sia sempre più visitabile per i numerosi turisti che, grazie all’impegno del dinamico Assessore daniele, è diventata la Città più visitata dal lato culturale.”.

Il Rettore della Basilica, Mons. Vincenzo De Gregorio, dando un caloroso benvenuto ai presenti ha commentato “sono oltre 30 anni che progetti come questi riescono a dare nuova vita a luoghi prima trascurati; infatti questa Basilica, essendo vicina al Vecchio Policlinico, doveva essere demolita  per creare un garage .

Quindi,  ben vengano queste iniziative che danno lustro si alla Città,ma fanno conoscere luoghi dimenticati ed abbandonati ad un tetro destino.

Il tema della mostra “ SOGNO D’AMORE “.  “evidenzia come  Chagall sia riuscito ad unire l’innocenza giovanile per il circo, e gli animali “  .

Il Presidente dell’Associazione Arthemisia, Iole Siena, nell’intervento non ha celato il grande affetto che lega la sua associazione a Napoli. Quanto alla mostra “Devo ringraziare gli imprenditori sostenitori del progetto che hanno investito nella cultura. portando l’arte in una chiesa”.

Riccardo Massetti, senologo e Presidente di Komen Italia, si è detto felice che la sua associazione sia stata scelta a partecipare a questo progetto culturale che oltre allo scopo di rinverdire e far appassionare alle arti il maggior numero di persone, ha anche lo scopo sociale di aiutare il prossimo in quanto il ricavato della vendita dei biglietti d’ingresso alla mostra,  sosterranno le opere che l’associazione ha in cantiere”.

Il dinamico Assessore Daniele, nel suo breve ed interessante intervento, ha sottolineato come in questi ultimi anni Napoli sia diventata la Città più

Culturale d’Italia oltre al set più inseguito dai numerosi registi cinematografici. Questa mostra di Marc Chagal, porterà nuova linfa alla cultura ed al Centro Antico di Napoli. Chagal è un pittore che affascina tutte le età per i suoi colori e per i suoi personaggio alati.”

Daniela Ara, rappresentante della società Assicurazioni Generali, sponsor della mostra, ha ringraziato l’Associazione Arthemisia per il lavoro congiunto. La Ara, in merito alla mostra, ha dichiarato “la Generali negli anni ha puntato molto sulla cultura e sull’iniziativa Valore Cultura…perché la cultura abbatte l’ignoranza  e sa sviluppo ai territori”.

Ha chiuso  la curatrice della mostra, Dolores Duràn Ucar,“è un privilegio aver potuto presentare questa mostra. L’artista attraverso i suoi scritti, disegni e dipinti ha creato un mondo tra sogno e realtà. In questo spazio saranno oltre 150 le opere di Marc Chagal che rappresentano  60 anni di vita artistica”.

La Mostra sarà visitabile  dal 15 Febbraio fino al 30 Giugno 2019 presso la Basilica della Pietrasanta – Lapis Museum, Piazzetta della Pietrasanta 17/18 (angolo di via dei tribunali).

Per informazioni 081-186-59-41 oppure il sito www.chagallnapoli.it

 

FULVIO MASTROIANNI