COMPLEANNO A RITMO DI SAMBA PER RIVELLI

COMPLEANNO A RITMO DI SAMBA PER RIVELLI
Di Laura Caico
Una festa a tre velocità. L’eclettico artista Nicola Rivelli ha riunito in un’unica e sfavillante festa tre importanti ricorrenze, inglobando insieme passato, presente e futuro: il passato – molto recente, in verità- è costituito dal riuscitissimo finissage della mostra “Dalla Muraglia al Vesuvio” che ha tenuto banco per quattro mesi al Pan Palazzo delle Arti di Napoli, il presente è rappresentato dal compleanno del festeggiato, classe 1955, segno zodiacale Sagittario e il futuro è simboleggiato dall’imminente onomastico del protagonista dell’evento che porta il nome di San Nicola (ovvero il Babbo Natale che tutti conosciamo poiché il termine San Nicola in lingua slava o olandese viene trasformato in anche Sint Nicolaas, Sinterklaas e in Inghilterra diventa Saint Nicholas, St. Nick e, appunto, Santa Claus.
Circondato dai familiari – ovvero la consorte Sofia Wu influencer cinese molto conosciuta, la madre Donna Oriana Rivelli (da tutti detta Cookie), il figlio Mario attore e produttore di MR8productions insieme alla madre, l’incantevole Project Manager Randa Ghattas – Rivelli ha accolto un incredibile numero di amici vecchi e nuovi, riversatisi nella stupenda villa Grotta Marina a picco sulle scogliere di Posillipo: tra questi, lo scrittore Achille Eugenio Lauro, l’assessore alla Sicurezza del Comune di Napoli Antonio De Jesu con la moglie Teresa, l’imprenditore Franco Abbondanza con la moglie Serenella Bonito Oliva, Massimo Profili con la moglie Rosy de Gregorio, il presidente del circolo Tennis di Napoli Riccardo Villari, Emma Garzilli, Januaria Piromallo, l’otorinolarigoiatra e audiologo prof. Luigi D’angelo, il gioielliere Gigi De Simone con la moglie Lidia, il noto chirurgo oculista Beppe De Rosa con l’affascinante moglie Claudia, gli ex prefetti Pasquale Manzo e Fulvio Rocco, I’odontoiatra Mimmo Monda, Giorgia Galli, la giornalista Ada Vittoria Baldi, il notaio Claudio De Vivo con la moglie Antonella, Peter e Lucy Newburgh, il docente di diritto privato all’università Federico II Stefano Selvaggi, Anna Corsicato col marito Eugenio Ventura, Luciana D’Aniello. Dopo il classico aperitivo in terrazza per ammirare lo spettacolare affaccio sullo skyline di Napoli con l’inconfondibile profilo del Vesuvio, è iniziata la cena italo-cinese ideata da Sofia Wu con specialità napoletane, nazionali e internazionali: le conversazioni si sono intrecciate tra ospiti, nuovi conoscenti e amici storici di Rivelli, felici di rivedersi tutti e di rievocare episodi divertenti della splendida giovinezza trascorsa insieme.
Ma il clou della festa, grazie all’inventiva di Sofia, vulcanica moglie del festeggiato, ha riservato una frizzante sorpresa per tutti i presenti – in primis il Maestro Rivelli – con l’arrivo delle star del gruppo Planet Brazil nel fascinoso salone d’antan con camino acceso: le bellissime ballerine carioca Doana e Morena sono entrate in scena con i loro stuzzicanti e variopinti costumi in pieno stile “Oba Oba” (molto apprezzati dalla componente maschile della festa) imprimendo all’atmosfera della serata una sferzata di energia e gaiezza. La coppia di danzatrici brasiliane ha coinvolto gli invitati, convincendoli a partecipare al ritmo sincopato delle danze Caraibiche e a scatenarsi nella samba, chiudendo l’esibizione con un esaltante e trascinante “trenino” che ha attraversato allegramente i saloni, festeggiando la vita, l’arte e la bellezza.