Da sabato 27 luglio a domenica 25 agosto 2024 torna Calici di stelle

 

 

CalicidiStelleMTV.png

Comunicato stampa

Da sabato 27 luglio a domenica 25 agosto 2024 torna Calici di stelle con eventi serali in tutta Italia

Calici di Stelle 2024: a caccia di stelle, divinità mitologiche, musica, tradizioni agricole e grandi vini

Nelle cantine del Movimento Turismo del Vino, nelle location dove le diverse regioni organizzano collettive in banchi d’assaggio e feste nei comuni dell’Associazione Città del Vino, partner dell’evento

CALICI DI STELLE 2024 4.jpg

Le feste d’estate dedicate al vino sono alle porte, come ogni anno, con Calici di Stelle, l’affascinante appuntamento enologico, a cura del Movimento Turismo del Vino in collaborazione con l’Associazione Città del Vino. Da sabato 27 luglio a domenica 25 agosto, Calici di Stelle darà il via a tantissimi eventi nelle cantine e nei centri storici dei territori del vino in tutto lo Stivale.

L’edizione 2024 celebra la connessione tra mito, scienza e cultura. I temi sono quattro: Mitologia – “Bacco e il vino” e “Astronomia e costellazioni” tra mito e cultura e con la stella Vindemiatrix come protagonista. Situata nella costellazione della Vergine ha il nome latino di “colei che raccoglie l’uva” e sparisce dalla vista quando l’uva è matura. Il secondo tema riguarda “Scienza e Agricoltura” e valorizza le tecniche di allevamento e produzione dei vini in relazione alle fasi lunari e alle stelle che potranno essere osservate anche con l’ausilio di telescopi o cannocchiali. La superluna è prevista il 19 agosto. Il tema “Cultura e Tradizioni” abbraccia gli eventi con musica dal vivo, giochi come la caccia al tesoro, mostre e altri momenti culturali adatti anche per i più piccoli. Per i turisti amanti della natura ci sono le “Esperienze Sensoriali” sedute di meditazione o yoga in vigna o semplici passeggiate nel silenzio ascoltando i suoni della natura. Pic-nic unico dove i vini delle cantine socie MTV sono abbinati ai prodotti del territorio.

Manca poco a Calici di Stelle 2024– afferma la Neo presidente del Movimento Turismo del Vino Violante Gardini Cinelli Colombini – quest’anno abbiamo deciso di proporre un ventaglio di proposte perché i wine lover abbiano la possibilità di partecipare a più eventi trovando sempre suggestioni diverse. Questa soluzione permette alle cantine associate ad MTV di sviluppare eventi collettivi o individuali sia nei centri storici che in mezzo alle vigne e di rivolgersi a target diversi: dagli appassionati, alle famiglie con bambini, agli amanti dello sport all’aria aperta. Alle circa 700 cantine associate al Movimento viene chiesto di offrire esperienze coinvolgenti e partecipate ma porre sempre attenzione al consumo consapevole evitando ogni eccesso.”

Scarica il COMUNICATO e le IMMAGINI

“Nei centri storici d’Italia, nei luoghi più belli e suggestivi, nei borghi delle Città del Vino, tanti eventi e degustazioni per l’edizione 2024 di Calici di Stelle. – sottolinea Angelo Radicapresidente di Città del Vino – E’ il grande evento dell’estate, l’appuntamento clou dell’enoturismo, da Nord a Sud: i nostri comuni sono pronti ad accogliere i tanti turisti e wine lover, animando i centri storici, nel migliore dei modi, incentivando la cultura del vino di qualità, del bere consapevole e delle tante realtà enologiche che possiamo vantare in Italia. Il felice connubio con il Movimento Turismo del Vino, per un mese di eventi da non perdere, per rappresentare nel migliore dei modi il sistema dell’enoturismo a livello nazionale, per una filiera che produce vantaggi socio-economici e valore aggiunto ai territori del vino.

Calici di Stelle 2024 è la prima iniziativa del nuovo Consiglio di Amministrazione del Movimento turismo del vino eletto il 17 giugno scorso. L’obiettivo è di avvicinare ai grandi vini italiani molti nuovi appassionati. Persone in vacanza, amanti della natura o curiosi attratti dall’interesse per il cielo, diffusosi dopo l’“aurora boreale” del maggio scorso. Un evento che ha spinto un numero crescente di persone a contattare le cantine chiedendo di osservare le stelle sopra le vigne, sfruttando il basso inquinamento luminoso di questi luoghi. Il Movimento Turismo del Vino intende affascinarli, con momenti unici e coinvolgenti in cui il vino è un simbolo di civiltà, tradizione, natura e convivialità.

CALICI DI STELLE 2024 1.jpg

Tutte le regioni italiane stanno definendo i programmi delle attività e saranno a breve disponibili sul sito www.movimentoturismovino.it  e su quello delle associazioni regionali del Movimento.

MOVIMENTO TURISMO DEL VINO. L’Associazione Movimento Turismo del Vino è un ente non profit ed annovera oltre 700 fra le più prestigiose cantine d’Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell’accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l’attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall’altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell’ambiente e dell’agricoltura di qualità. Il Movimento Turismo del Vino, nato nel 1993 da una intuizione dei Donatella Cinelli Colombini, negli anni si è fatto catalizzatore di formazione e promozione dell’enoturismo, anche attraverso format vincenti come Cantine Aperte, Calici di Stelle ed altre attività.

Partner: Global Wine Tourism Organization; RCR – Cristalleria italiana; Fine Wine Tourism Marketplace; Italia.it; Italia a Tavola

CITTA’ DEL VINO. L’Associazione Nazionale Città del Vino, istituita a Siena il 21 marzo 1987, è una rete di Comuni a vocazione vitivinicola e di enti territoriali, depositari di almeno una DOP e IGP; opera per la loro valorizzazione e rappresenta un ideale itinerario tra paesi e città che custodiscono tradizioni, storia e cultura del vino. Collabora a progetti di sviluppo sostenibile, con particolare attenzione alla tutela del paesaggio e dell’assetto del territorio, e alla valorizzazione delle produzioni enologiche e dei vitigni autoctoni. Interloquisce con le istituzioni regionali e nazionali per favorire atti e norme a sostegno del vino italiano e dell’enoturismo.

____________________________________________________________________________________

Segreteria Nazionale e Sede legale: Via Giovanni Battista De Rossi 15 A 00161 Roma

Tel 3911723369 – segreteria@movimentoturismovino.it – movimentoturismovino@pec.it P.I. 01101300521 C. F.92021060527 R.E.A. RM 1562998