I Lions di Capaccio offrono uno screening pediatrico gratuito di prevenzione dell’ambliopia agli alunni dell’Istituto Comprensivo

 

I Lions di Capaccio offrono uno screening pediatrico gratuito di prevenzione dell’ambliopia agli alunni dell’Istituto Comprensivo
Nei bambini la condizione più diffusa, responsabile di deficit visivo, si chiama occhio pigro o, più correttamente, ambliopia, è una condizione che interessa il 4% della popolazione mondiale ed è caratterizzata da una riduzione più o meno marcata della capacità visiva di un occhio o, più raramente, di entrambi. Accade che un occhio non viene usato perchè il cervello preferisce collegarsi con l’altro. E così può capitare che un bambino, apparentemente normale, che non mostra difficoltà a vedere alla lavagna o a svolgere i compiti , sia in realtà quasi cieco da una parte. In questi occhi, infatti, risulta alterata la corretta stimolazione sensoriale dell’apparato visivo, molto spesso a causa di difetti di refrazione non corretti.Per fortuna è risolvibile a condizione che sia fatta una diagnosi precoce e il conseguente trattamento tempestivo! Per questo il Lions Club Capaccio Paestum – Magna Graecia, presieduto dal dottor Vincenzo Mallamaci, tra le varie attività di servizio poste in essere a favore della comunità, ha deciso di attuare anche questo screening a vantaggio degli alunni dell’Istituto Comprensivo di Capaccio Scalo. Grazie alla disponibilità della Dirigente Scolastica Dott.ssa Loredana Nicoletti, infatti, i Lions, con il dottor Nicola Di Lorenzo, effettueranno un controllo gratuito della vista a tutti i presenti