Il Napoli fuori dalla Coppa Italia.

Dopo la Champions,il Napoli fuori anche dalla Coppa Italia
Gli azzurri di Sarri cominciano malissimo l’anno nuovo.L’Atalanta infatti elimina il Napoli dai quarti di finale della Coppa Italia.2-1 al San Paolo davanti a circa 30mila spettatori infreddoliti e alla fine anche e,soprattutto delusi.Quindi,dopo l’uscita al primo turno della Champions League,ora viene questa altra mazzata con l’eliminazione dalla Coppitalia.Indubbiamente,a mio parere,il signor Sarri ha commesso il grave errore di fare giocare fin dall’inizio certi Mario Rui e Ounas,giocatori a mio modo di vedere,mediocri e squallidi,senz’arte nè parte.I Lorsignori dirigenti farebbero bene a metterli sul mercato di gennaio e cercare poi innanzitutto un attaccante di spessore,perchè lì davanti la Banda Bassotto non può dare garanzie di continuità e freschezza atletica.Adesso,è chiaro che il Napoli punta esclusivamente a rimanere in testa alla classifica di serie A,ma dietro bisogna sempre fare i conti con una certa Juventus,ma anche l’Inter di Spalletti,seppur con 7 punti di svantaggio dal Napoli,è sempre in grado di recuperare il distacco.
Il giorno della Befana il Napoli riceve l’Hellas Verona allenato da Fabio Pecchia,l’avvocato,ex giocatore proprio del Napoli e vice di Benitez.Vabbè,sulla carta la squadra azzurra è decisamente favorita.Però guai se dovesse fare un risultato negativo,come già è successo in Coppa Italia.Ora bisogna vedere con quale piglio affrontare il Verona,la posta in palio è alta,Sarri è costretto a dare uno scossone dopo la clamorosa sconfitta con l’Atalanta di Gasperini.Il pubblico si aspetta veramente una bella vittoria,anche in prospettiva della gara della Juve,che immaginiamo,vincitrice in quel di Cagliari.Invece l’Internazionale di Spalletti gioca fuori casa colla Fiorentina chye sta attraversando un buon momento.Ma la squadra neroazzurra non può permettersi ulteriori passi sbagliati,altrimenti poi sarà un poco più difficile recuperare.Spalletti questo lo sa benissimo.Il Benevento,dopo la prima e storica vittoria con il Chievo,affronta al Vigorito la Sampdoria di Fabio Quagliarella,bomber di razza.Certo,sarebbe bello per il Benevento ottenere un risultato positivo cominciando bene l’anno nuovo.Non resta che attendere.
ELIO GUERRIERO