Indagini della Polizia Municipale per l’incidente mortale nel quartiere di Capodichino

La Polizia Municipale di Napoli sta indagando su un sinistro stradale avvenuto intorno alle ore 21,00 di giovedi sera nel quartiere Capodichino a seguito del quale è deceduto un giovane napoletano di 34 anni del quartiere Ponticelli.
Gli uomini della Municipale sono intervenuti sulla Strada Perimetrale di Scampia dove era stato segnalato un incidente stradale ma sul posto non hanno riscontrato alcuna presenza né di feriti né di veicoli pertanto gli agenti hanno proseguito la ricerca verso il Cardarelli dove un folto gruppo di persone aveva raggiunto il Pronto Soccorso.
I presenti al Cardarelli erano proprio i parenti ed amici della vittima del sinistro e protestavano per i ritardi nei soccorsi e per le scarse condizioni di sicurezza della strada dove era avvenuto l’incidente.
L’intervento del funzionario di turno ha permesso di calmare gli animi e procedere ad individuare con precisione il luogo ove era avvenuta la disgrazia e dove sono state rinvenute le tracce del sinistro ancora presenti sulla carreggiata procedendo così ai rilievi.
Su disposizione del P.M. di turno è stato recuperato nell’immediatezza lo scooter che era stato prelevato dal fratello della vittima per poi sottoporlo a sequestro penale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
La salma è stata trasferita presso l’Istituto di Medicina Legale del Policlinico.

alberto alovisi