La salute della bocca tra fattori che favoriscono la secrezione in se.

LA SALUTE DELLA BOCCA

TRA I FATTORI CHE FAVORISCONO

LA SICUREZZA IN SÉ

 

Successo lavorativo e livello della vita più alto:

sono importanti le conseguenze di un sorriso autentico e ricco di salute

 

Treviso, 08 gennaio 2018

L’educazione alla salute della bocca passa anche attraverso motivazioni sociologiche. Un bel sorriso, infatti, gioca un ruolo molto importante nell’estetica di un volto, e può donare al viso armonia, giovinezza e luminosità.

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che un bel sorriso è associato a una maggiore sicurezza in sé stessi, a un aspetto più competente e professionale con tutte le conseguenze che ciò può comportare, ad esempio, a livello lavorativo. Sul lungo termine la cura del sorriso può quindi favorire un livello di vita qualitativamente più alto.

 

505534803

<<In un’indagine condotta dall’American Academy of Cosmetic Dentistry – racconta il Dottor Giovanni Molina Rojas – è stato rilevato che per il 45% degli americani il sorriso rappresenta la caratteristica che rende una persona più attraente, indipendentemente dall’età. Un’altra indagine condotta dallo stesso ente ha inoltre rilevato che solo il 50% degli americani è soddisfatta dell’aspetto del proprio sorriso>>. Un argomento di cui in Italia si parla ancora poco, ma anche una disciplina che si sta affermando grazie alla presenza, tra gli odontoiatri italiani, di molte punte di eccellenza: tanti professionisti del Bel Paese sono riconosciuti come esperti nel loro settore da colleghi di tutto il mondo.

 

Il miglioramento della salute e della qualità della vita passa così attraverso l’informazione, l’educazione del cittadino alla salute della propria bocca e la consapevolezza di doverla affidare a professionisti qualificati, capaci di fornire risposte autorevoli su temi controversi e di conoscere innovazioni e aggiornamenti nel settore biomedicale. L’odontoiatria estetica, quando fatta bene, presenta due grandi vantaggi. In primo luogo è estremamente rispettosa dei tessuti dentali, perché propone soluzioni poco aggressive, ma di grande effetto: si possono ottenere risultati strepitosi virtualmente, senza alcun dolore. In secondo luogo, consente di migliorare il sorriso e di risolvere problemi funzionali: come la riparazione di denti abrasi o fratturati, la protezione dei denti indeboliti da carie o vecchi lavori, e la correzione della posizione degli stessi.

 

L’esperienza all’estero del dott. Molina ha mostrato il rischio concreto che, con il diffondersi delle virtù e dei vantaggi dell’odontoiatria estetica, le persone decidano di ricorrere a trattamenti di bassa qualità, che potrebbero avere serie conseguenze per la salute. È proprio per questo motivo che si rende protagonista attivo per prevenire la disinformazione e, anzi, formare gli italiani, sempre più interessati a questa disciplina, in merito alle diverse opzioni a disposizione, come scegliere un professionista competente e quali azioni evitare.

 

www.dottormolinarojas.it

 

 

 

Giovanni Molina Rojas 

Dopo una laurea in Odontoiatria a pieni voti presso l’Università degli Studi di Trieste, il dott. Molina Rojas ha intrapreso un biennio di Corso Internazionale in “Odontoiatria interdisciplinare” presso la New York University College of Dentistry, seguito, nello stesso Istituto, da un ulteriore Corso Internazionale biennale in “Odontoiatria degli Impianti”. Corsi di specializzazione pratica in “Implantologia chirurgica e ricostruttiva” e in “Benefici Estetici” (quest’ultimo presso il The Rosenthal Institute at New York University) hanno completato gli studi base. Nel frattempo l’esperienza lavorativa da Treviso, come Dentista dedicato a Odontoiatria Estetica, Endodonzia e Chirurgia orale, è passata a New York dove nel corso dell’esperienza di studio ha seguito in autonomia e totalità oltre 70 casi studio. La sua ultima esperienza internazionale, prima del rientro in Italia a fini divulgativo-scientifici, lo vede impegnato presso uno dei più rinomati dentisti cosmetici degli Emirati Arabi, presso l’APA Aesthetic and Cosmetic Dental Center.

Alberto Alovisi