LA SECONDA EDIZIONE DI ” NAPOLI INCONTRA IL MONDO ” PRESENTATA A PALAZZO SAN GIACOMO

A PALAZZO SAN GIACOMO : SECONDA EDIZIONE DI : “ NAPOLI INCONTRA IL MONDO “.

 

Napoli incontra il Mondo 2018: Ecco le travolgenti novità

Nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, l’Assessore al Bilancio ed alla Produttività, Enrico PANINI, ha presentato la seconda edizione di “Napoli incontra

il mondo “.

Con l’Assessore hanno presentato l’evento, Antonella CHIODO, Presidente della Mostra d’Oltremare di Napoli, Francesca BERTOLINI e Michele PANFIETTI del Comitato Organizzatore,

A moderare e presentare i vari interventi, Alessandra LOMBARDI.

“Un successo quello di “Napoli incontra il mondo” ha dichiarato, Antonella CHIOODO, che non accenna a fermarsi. Il più grande Festival Multiculturale del mondo ritorna a Napoli che ne è la degna cornice in quanto capitile indiscussa del Mediterraneo. In seguito all’emozionante edizione del 2017 l’evento torna rinnovato il 14-15-16 Settembre alla Mostra d’Oltremare per stupire sempre più il pubblico con delle imperdibili novità e con un unico biglietto da 12,00 € sarà possibile prendere parte a questo evento straordinario “ .

Napoli incontra il mondo” ha riferito, Francesca Bertolini, del Comitato Organizzativo, è una tre giorni di spettacoli che oltre a riproporre gli eventi che hanno appassionato il pubblico nella passata edizione, quest’anno ospiterà anche la magia e il fascino del Festival dell’Oriente ,un format anch’esso di grandissimo successo presentato con moltissime novità 

Un’intero padiglione sarà dedicato infatti agli amanti del Giappone, il Japan Festival è un vero e proprio villaggio giapponese , in cui non solo sarà possibile visitare le diverse mostre e prendere parte alle cerimonie tradizionali, ma anche assaggiare variegati piatti di sushi; nell’area esterna avrà luogo Expo Yoga, immersi in un incantevole area verde sarà possibile entrare in contatto con la propria mente e la natura praticando una delle discipline più note del mondo orientale; nell’area dedicata all’India sarà possibile ammirare una splendida riproduzione del Tajamal, un area invece sarà dedicata alla riproduzione delle reliquie di Buddha! Non mancheranno le novità tra gli spettacoli, dal teatro Vietnamita al teatro Indiano! Per gli appassionati di cucina ci sarà un’area interamente dedicata cl cooking show, con esperti chef orientali! Tra le novità del 2018 sarà anche l’area induista!Immancabile invece l’Holi Festival, l’evento dedicato al colore e alla musica indiana dove il pubblico si potrà scatenare in un mare di colori al ritmo della musica che negli anni è divenuto il più grande HOLI Festival d’Europa.

Strabilianti le novità di questa nuova edizione di Napoli incontra il mondonon sono ancora finite: il Drums Festival, un evento dedicato alle percussioni con artisti  che entusiasmeranno il pubblico partenopeo, le sensuali musiche del tango e il calore del Festival Argentino, la cui enogastronomia tipica entusiasma   e ancora Sport Games 2018, un evento dedicato al mondo dello sport a 360 gradi, le cui parole chiave sono adrenalina e interattività. Ultima, ma non per importanza, tra le novità del 2018 sarà Napoli cavalli, una rassegna di tutte le razze equine italiana con spettacoli di equitazione.

Un’intero padiglione sarà dedicato quest’anno all’evento That’s America, un ‘evento che vi farà immergere nel mondo dell’america anni 30-80, potrete entusiasmarvi con i musical di Greese, con le performance di Elvis, ancora scatenarvi nei balli che hanno fatto la storia del mito americano! Ma non solo, mostre di auto raduni di Harley davidson e costumizzazione di moto dal vivo!

Una ricca programmazione artistica animerà i diversi palchi della manifestazione.

Da non perdere gli spettacoli mozzafiato dalle moto da cross acrobatiche, alle auto stutman acrobatici di Folko team ai mitici tamburi e cornamuse scozzesi, dalle sensuali esibizioni delle ballerina brasiliane al Flamenco spagnolo, dalle musiche dei tamburi da guerra giapponesi al tango argentino, dalla line dance ai balli rock&roll. Ogni sera il pubblico potrà assistere all’emozionante spettacolo della Fontana dell’Esedra, durante il quale i getti d’acqua delle fontane danzeranno a ritmo di musica incantando il pubblico con un gioco di luci senza eguali. Da non perdere il lancio delle lanterne luminose che si terrà ogni sera, un momento unico in cui ciascuno potrà affidare un desiderio al cielo di Napoli.

Napoli incontra il mondo non è solo spettacolo ed intrattenimento, che rappresentano senza dubbio il cuore pulsante della manifestazione; a fare da corollario agli spettacoli un enorme bazar di stand provenienti dai diversi paesi presenti, dove sarà possibile acquistare prodotti tipici e artigianato tradizionale.

Non solo artigianato e prodotti tipici, saranno presenti decine di ristoranti, con una vastissima offerta gastronomica che spazierà dai sapori speziati della cucina indiana alla gustosissima paella spagnola, dall’ asado argentino ai piatti più ricercati di sushi, dal Pad Thai uno dei piatti più conosciuti della cucina thailandese alle prelibate ribs alla griglia americane, dai thenthuk della cucina tibetana al tipico stufato di manzo alla Guinness Irlandese, dai nachos messicani alle tapas. Avrete la possibilità di vivere un gustosissimo viaggio virtuale all’insegna della buona cucina internazionale, dove potrete assaporare numerosissimi piatti prelibati, ricette ricercate e particolari, emblemi gastronomici di realtà lontane ed affascinanti, il tutto annaffiato da deliziosa birra, vini tipici ed altre bevande curiose, per una vera e propria esperienza dei sensi “.

 

A conclusione,  l’Assessore PANINI, ha voluto ricordare che quest’evento è l’unico al mondo che permette alle varie culture, alle varie etnie ai vari appassionati di godersi in fratellanza e in pace questi tre giorni  che porteranno a dialoghi costruttivi che saranno ben lungi dalle dialettiche di non aggregazione e di velato razzismo. Un evento che porterà alla ribalta la cultura d’accoglienza della Città di Napoli che resta sempre, per l’accoglienza, in primo piano.

ALBERTO ALOVISI