Napoli: un week end di eventi unici per le Universiadi

Comunicato stampa

 

Napoli: un week end di eventi unici per le Universiadi

 

12 – 13 – 14 luglio 2019

La città in festa per le Universiadi 2019 è pronta per regalare agli ospiti presenti in città e ai concittadini un intenso week-end di eventi culturali unici.

Venerdì 12 luglio sarà una lunga notte magica con lo spettacolo Mandolini sotto le Stelle al Trianon di piazza Calenda: un concerto speciale con 15 mandolini, i più classici degli strumenti napoletani, e lo spettacolo pirotecnico sul mare da Castel dell’Ovo a mezzanotte. L’evento è realizzato dalla Regione Campania su proposta del Comune di Napoli, organizzato dalla Scabec in collaborazione con X Eventi & Comunication e con Lieto Fireworks.  Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Al Maschio angioino invece Anteprima del Festival Ethnos – XXIV edizione con il concerto del collettivo The Liberation Project composto da una core band di sei musicisti del Sudafrica  portatori di un messaggio positivo di speranza, riconciliazione e celebrazione ai quali si aggiungono musicisti di altri paesi. Con Dan Chiorboli, Neil Solomon, Tebogo Sedumedi, Peter Djamba, Kabelo Seleke & Lindi Ngonelo, Cisco Bellotti, Phil Manzanera, N’Faly Kouyate, fusione di musica rock e world

Sempre venerdì 12, alle  ore 19.30, nella bellissima Chiesa dei SS. Marcellino e Festo, la Nuova Orchestra Scarlatti – violoncello Aurelio Bertucci, si esibirà nell’ambito del Festival UniMusic – Festival della musica e della cultura: il nuovo festival estivo della musica e della cultura, a Napoli, per tutti, realizzato dalla Nuova Orchestra Scarlatti in partnership con l’Università degli Studi di Napoli Federico II e con il Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo.

 

Sabato 13 luglio alle 21.00 ancora al  Maschio Angioino andrà in scena la tradizione con lo spettacolo Paese Mio Bello: concerto a quattro voci con Lello Giulivo, Gianni Lamagna, Anna Spagnuolo, Patrizia Spinosi; chitarre Michele Boné e Paolo Propoli.

Per cantare Napoli, l’Italia e non solo, villanelle, il ‘7oo napoletano e le canzoni degli anni ’40/’50 ripercorrendo i quarant’anni di attività dei quattro cantanti a cura di associazioni Via Nova e Di musica in Musica.

 

Al complesso monumentale di San Domenico Maggiore, alle 21.00, Tarantella sotto le stelle: musica, danza e poesia partenopea con lo spettacolo del gruppo folk I Guarracini. La formazione, composta da ballerini, attori, musicisti e cantanti si esibirà in uno show che ripercorrerà i momenti emblematici della storia di Napoli attraverso le espressioni tipiche del repertorio classico e popolare della tradizione. Un racconto arricchito da brani classici e popolari declinati nelle forme più caratteristiche della musica napoletana (villanelle, fronne, canzoni sul tamburo, melodie classiche) e della danza (tarantelle, tammurriate, ‘ndrezzata in costume d’epoca). Durante lo spettacolo alcune emblematiche figure della fantasia locale (Pulcinella, ‘o Pazzariello, ‘o Ncenzaro, la Zingara) si esibiranno a sorpresa in divertenti momenti recitativi.

A cura dell’Associazione Vivere Napoli

 

Domenica 14 luglio una serata di teatro al Maschio Angioino con Edward mani di forbice, dal capolavoro del celebre Tim Burton che ha dato via al filone gotico fantastico. Una favola nera che parla a coloro che guardano alla vita con purezza, parla a quella parte dell’uomo sognatrice e forse un po’ incompleta alla ricerca di qualcosa o qualcuno che possa renderla piena. Una produzione dal marchio de “La chiave di Artemysia”.  Per la Regia di Perla Navarra e la drammaturgia di Livia Bertè

In scena Danilo Rovani, Livia Berté, Milena Pugliese, Diletta Acanfora, Annamaria Prisco, Nicola Caianiello

 

Questo week-end riparte anche l’attesa rassegna di cinema all’aperto al Parco del Poggio ai Colli Aminei con un’offerta cinematografica che rappresenta un giusto equilibrio tra intrattenimento, cultura, attenzione ai temi sociali e promozione dell’immagine della città.

 

Programma completo:

 

venerdì 12 luglio ore 18.00

Maschio Angioino – Sala della Loggia

Omaggio al Clarinetto

Incontro con il M° Luca Sartori e concerto dei giovani talenti del suo master.

A cura dell’Associazione Napolinova

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Info: 081403963 – info@associazionenapolinova.it

 

venerdì 12 luglio ore 19.30

UNIMUSIC – Festival della musica e della cultura

Chiesa dei SS. Marcellino e Festo

Nuova Orchestra Scarlatti – violoncello Aurelio Bertucci.

 

venerdì 12 luglio dalle 21 a mezzanotte

Teatro Trianon e al Borgo marinaro

Mandolini sotto le Stelle e fuochi a mare

 

venerdì 12 luglio ore 21.00

Maschio Angioino

Anteprima Festival Ethnos XXIV edizione

The Liberation Project

Con Dan Chiorboli, Neil Solomon, Tebogo Sedumedi, Peter Djamba, Kabelo Seleke & Lindi Ngonelo

Cisco Bellotti, Phil Manzanera, N’Faly Kouyate

A cura di La Bazzarra

Ingresso: 12 euro + prevendita

Info: 0818823978 / info@labazzarra.com

 

sabato 13 luglio ore 18.00

Maschio Angioino – Sala della Loggia

Omaggio al Pianoforte

Incontro con il M° Antonio Pompa-Baldi e concerto dei giovani talenti del suo master.

A cura dell’Associazione Napolinova

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Info: 081403963 – info@associazionenapolinova.it

 

sabato 13 luglio ore 21.00

Maschio Angioino

Paese Mio Bello

Concerto a quattro voci con Lello Giulivo, Gianni Lamagna, Anna Spagnuolo, Patrizia Spinosi; chitarre Michele Boné e Paolo Propoli

Ingresso € 12.00

A cura di associazioni Via Nova e Di musica in Musica

Info: 3668949286 – dimusica@libero.it

 

sabato 13 luglio ore 21.00

COMPLESSO MONUMENTALE DI SAN DOMENICO MAGGIORE

Vico San Domenico Maggiore, 18

Tarantella sotto le stelle al Chiostro di San Domenico Maggiore

Musica, danza e poesia partenopea con lo spettacolo del gruppo folk I Guarracini.

A cura dell’Associazione Vivere Napoli

Ingresso: € 12.00 con prenotazione obbligatoria – bambini fino ad 8 anni ingresso gratuito

info: tel. 334-1119819 – prenotazioni@viverenapoli.com

 

domenica 14 luglio ore 20.30

Maschio Angioino

Edward mani di forbice

Regia Perla Navarra, drammaturgia Livia Bertè con Danilo Rovani, Livia Berté, Milena Pugliese, Diletta Acanfora, Annamaria Prisco, Nicola Caianiello

Ingresso: euro 16,00

Info e prenotazione obbligatoria: 3294755071 – 3334666597 lachiavediartemysia@gmail.com |fb: La chiave di Artemysia