Sabato 1 giugno, a partire dalle 9.30, presso Villa Fondi, a Piano di Sorrento, si terrà l’ECORCORE DAY: il primo evento nazionale di presentazione di ECORCORE®, il nuovo materiale composito ad uso marino, sostitutivo dell’attuale vetroresina ed ottenuto dal riciclo delle bottiglie di PET post consumo. 

 

Sabato 1 giugno, a partire dalle 9.30, presso Villa Fondi, a Piano di Sorrento, si terrà l’ECORCORE DAY: il primo evento nazionale di presentazione di ECORCORE®, il nuovo materiale composito ad uso marino, sostitutivo dell’attuale vetroresina ed ottenuto dal riciclo delle bottiglie di PET post consumo. 

ECORCORE® è nato a Torre Annunziata, in provincia di Napoli, dall’intuizione dell’ingegnere navale Antonio Chini che, assieme al suo staff, forte del supporto scientifico ed istituzionale ricevuto dall’Università di Salerno (Unisa – Dipartimento Chimica e Biologia “A. Zambelli”), dalla Federico II di Napoli (Unina – Dipartimento di Biologia) oltre che dalla Società di Naturalisti in Napoli e da altri Enti, ha ideato e sviluppato l’idea.

L’intera ricerca, attiva da oltre cinque anni, si inquadra a pieno titolo nell’ambito dei progetti propriamente detti “Green” di economia circolare (“European Green Deal”); il composito ECORCORE® è stato studiato sotto diversi aspetti: resistenza meccanica, impatto ambientale, analisi del ciclo vita, impatto sull’ecosistema marino, smaltimento fine vita, carico sulla salute dei lavoratori.

Durante la giornata saranno esposti (con possibilità di prova in acqua) i primi manufatti (kayak) prodotti con tale nuovo materiale.

 

Per la prova in acqua dei natanti, è necessaria la prenotazione all’indirizzo: info@oblu.it; per info: Oblù s.r.l.: +39 347 902 1953

Per accedere all’evento, è necessaria la prenotazione all’indirizzo: ecorcoreday@ecorcore.com