” ZIO VANJA ” IN PRIMA AL MERCADANTE DI NAPOLI

 

Martedì 23 aprile 2024 al Teatro Mercadante di Napoli la prima rappresentazione di “Zio Vanja” di Anton Čechov per la regia di Leonardo Lidi.

Lo spettacolo in cartellone fino al 28 aprile.

Leonardo Lidi è alla sua seconda regia per Čechov, la prima ha riguardato “Il gabbiano” dove ha ottenuto grande successo di pubblico e di critica.

Zio Vanja è un famosissimo dramma ambientato in Russia che narra le vicende di una  famiglia bizzarra sopraffatta dalle rinunce, dalle occasioni mancate e dai rimpianti.

I protagonisti vivono in una dacia, tipica abitazione di campagna russa, annoiandosi  per l’immobilismo offerto dalla realtà rurale e tormentandosi per i propri fallimenti.

Zio Vanja, secondo Lidi, è un buffone mal vestito che aspetta le riunioni di famiglia per ubriacarsi ed esternare pensieri sulla condizione umana perennemente umiliante.

Il dramma viene rappresentato in un atto unico della durata di 1 ora e 45 minuti.

La scenografia è minimalista per dare risalto ai personaggi vestiti di abiti sgargianti e le luci sono luminosissime per rendere l’atmosfera non cupa.

La rappresentazione è impreziosita da musiche, effetti sonori e visivi.

Il cast è composto da: Giordano Agrusta, Maurizio Cardillo, Ilaria Falini, Angela Malfitano, Francesca Mazza, Mario Pirrello, Tino Rossi, Massimiliano Speziani, Giuliana Vigogna.

Le scene e le luci sono di Nicolas Bovey.

I costumi sono di Aurora Damanti.

Il suono è affidato a Franco Visioli.

L’ assistente alla regia è Alba Porto.

Sara Buccaro