ALLA CHIESA SAN MARCELLINO FESTO : YLAB RITORNA AD ESSERE UNA PIATTAFORMA PER GLI STUDENTI.

Il Prix Italia Rai offre una possibilità importante ai giovani: YLAB è una piattaforma educativa attiva nei giorni in cui si tiene il Prix per accogliere i loro progetti multimediali. L’edizione 2018 ha visto l’adesione di moltissimi studenti di Napoli, tra cui quelli della Federico II, che hanno partecipato all’iniziativa con facendo anche piena esperienza delle giornate del premio radiotelevisivo che si è tenuto a Capri.

Giovedì 29 novembre 2018, alle 11, presso il complesso monumentale della Chiesa dei Santi Marcellino e Festo YLAB ritorna ad essere una piattaforma attiva per promuovere un incontro tra gli studenti e i docenti federiciani presenti a Capri e i responsabili RAI del Prix. Durante la mattinata verranno presentati i lavori degli studenti che entrano a far parte della comunità del Ylab sul territorio e che saranno chiamati a trasferire la loro esperienza agli studenti della città che ospiterà il Ylab nella prossima edizione.

Alla mattinata parteciperanno Giancarlo Alfano, coordinatore corso di laurea in Discipline della musica e dello spettacolo, Arturo De Vivo, prorettore dell’Università  Federico II, Antonella Gaetani, Karina Laterza, Anna Masecchia, docente di Storia del cinema, Antonio Parlati, Francesco Pinto, Pasquale Sabbatino, coordinatore del Master di II livello in drammaturgia e cinematografia, e Isabella Valente, docente di Storia dell’arte contemporanea e coordinatrice progetto YLAB per la Federico II.

Sarà un momento di festa e di rilancio pensata per incoraggiare gli studenti a proseguire con entusiasmo la fortunata esperienza del Prix.

Seguirà l’incontro F2 RadioLab che avrà una postazione all’interno della Chiesa.

I corti che verranno proiettati sono: Il sogno di Alfonso, L’arte di crescere, Fulcrum, Arte in punta di piedi, Le mani nel segno delle tradizioni, Medusa Napoli, Baia, viaggiare ai tempi di Roma, Vesuvius Jazz Ai piedi della Vergine

L‘iniziativa, nell’ambito di un accordo di collaborazione tra l’Ateneo e la Rai, rientra nel programma della Federico II F2 Cultura.

Gli studenti delle Università sono il cuore del progetto Ylab del Prix Italia.

Il concorso Radio tv e web organizzato dalla Rai richiama ogni anno centinaia di professionisti provenienti dai grandi broadcaster internazionali che si confrontano in un concorso sui prodotti più efficaci creativi e originali, nei diversi settori.

Ogni anno l’appuntamento è in una regione diversa per svelare al mondo la ricchezza del nostro Paese. Nel 2018 protagonista è stata la Campania dove il concorso è nato 70 anni fa.

Pochi intensi giorni di incontri ad altissimo livello durante i quali gli studenti hanno colto ogni spiraglio per presentarsi e presentare il loro territorio.

La sfida era fare, in pochi minuti, un affresco suggestivo, non banale e veritiero del territorio e lasciare un segno grazie a una idea originale, immagini e suoni.

Cosa hanno raccontato gli studenti della Federico II a chi sapeva poco o niente di Napoli ??

Lo vedremo DOMANI giovedì 29 novembre alle 11 a Napoli per una mattinata d’eccezione nella splendida cornice del Chiostro dei Santi Marcellino e Festo.

FULVIO MASTROIANNI