Ancora oggi e domani “Mediterraneo wine & food and travel” al Castel dell’Ovo, Napoli dalle ore 10.00 alle 19.00 cibo e vino da degustare in una location unica

 

 

Ancora oggi e domani “Mediterraneo wine & food and travel” al Castel dell’Ovo, Napoli dalle ore 10.00 alle 19.00 cibo e vino da degustare in una location unica

Ha preso il via ieri “Mediterraneo wine & food and travel” che continuerà fino a domani, lunedi 27 giugno 2022, con appuntamenti no stop dalle 10.00 alle 19.00, e tanto pubblico di operatori e turisti che in un unico luogo assaporano ottimi cibi e vino mentre vivono un borgo sul mare dalla bellezza unica. FagriFood, ha organizzato l’evento, con Gianfranco Grieci presidente della F.Agr.I (Filiera agricola italiana) ente promotore della manifestazione, allestendo l’intero castello nella certezza di soddisfare ogni aspetto turistico, dalla bellezza al cibo al vino. Ma ad inaugurare e condurre la manifestazione non mancano figure di settore come Valeria De Sieno direttore generale della Fiera, ed Elsy Aparicio Fashion Producer che stasera presenterà il suo evento Green Carpet Fashion Week, manifestazione d’eccezione che culminerà con il Gran Gala della Moda Sostenibile sulla Terrazza dei Cannoni e vedrà sfilare in passerella le creazioni “green” delle fashion designer finaliste del concorso “AgriCouture- Coltivando la moda”: Alma Villa Hernandez, Chiara Sgrenci, Martina Costantini e Valentina Famularo. Ovvero il primo concorso nazionale dedicato alla moda sostenibile, accessibile a tutti gli allievi delle scuole di fashion design, i creativi e gli operatori del comparto moda che desiderano contribuire ad un tema così importante quale quello della sostenibilità nel settore della moda. La serata presentata dalla giornalista Erika Gottardi è solo uno degli appuntamenti di oggi. Infatti sono previsti convegni di grande impatto, come stamane alle 11.00  dal titolo “Energie sostenibili e turismo. Quale futuro?” al quale tra gli altri partecipa l’on. Lucia  Vuolo della Commissione Trasporti e Turismo Parlamento Europeo, oppure alle ore 15.00 nella sala Italia “Il turismo riparte dai piccoli borghi” moderato dal giornalista Luciano Pignataro e tra i relatori Salvo Iavarone Presidente Asmef (Associazione Mezzogiorno Futuro) esperto di borghi e Raimondo Ambrosino Sindaco di Procida. Ed ancora alle ore 16 “La dieta mediterranea e la sostenibilità alimentare e ambientale” moderato dal giornalista Gianpaolo Sodano. Ma gli eventi e le serate interessanti sono anche domani, come alle 11 il convegno “Come promuovere un’agricoltura sostenibile” moderato da Ottavio Lucarelli Presidente Ordine giornalisti Campania con la partecipazione di Gianfranco Grieci Presidente Fagri. Un programma ricco con oltre centocinquanta aziende ed allestimenti espositivi in aree interne ed esterne del castello, per godere appieno della magnifica struttura. E un appuntamento fra tutti da seguire Chef in …Borgo, il premio internazionale di alta cucina gourmet coordinato dallo chef Renato Bernardi, rivolto a chef italiani e stranieri, con la partecipazione di sei chef che si esibiscono due al mattino e due al pomeriggio ed ancora da seguire e gustare domani lunedì 27 dalle ore 19.00 il Galà di premiazione del Concorso enologico Big Wine, presentato da Gabriele Massa e Antonella Salvu