ANTEPRIMA EVENTO PER L’UCRAINA

ANTEPRIMA EVENTO PER L’UCRAINA
E’iniziato il count down. Mancano ormai poche ore all’inizio del grande evento benefico – a cui hanno assicurato la loro partecipazione molte autorità, vertici istituzionali cittadini, regionali e nazionali – “Un tablet per i giovani studenti ucraini” che si svolgerà mercoledì 3 Luglio alle ore 20.00 presso il Salone Marco Polo della Mostra d’Oltremare a Napoli. L’Avv. Gennaro Famiglietti, Console Generale di Bulgaria, Segretario Generale del Corpo Diplomatico Consolare Napoli Campania, coordinatore Generale Fenco, Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale, Maksym Kovalenko Console Generale di Ucraina, Decano del Corpo Diplomatico Consolare Napoli Campania e l’Ambasciatore di Ucraina, per la prima volta a Napoli, S.E. Yaroslav Melnyk, saranno le presenze eccellenti che accoglieranno gli ospiti per la serata dedicata agli studenti ucraini che non possono più andare a scuola e che sono costretti a studiare in scantinati e rifugi di fortuna: ad essi verranno consegnati – attraverso i canali diplomatici – diverse centinaia di tablet e microcomputer per permettere di vincere l’attuale isolamento culturale, sociale e umano dal resto del mondo, consentendo loro di proseguire gli studi anche durante il periodo bellico che non accenna a concludersi. Anche il Vaticano ha voluto dare un segno augurale per l’iniziativa benefica, inviando una lettera personale del Cardinale Pietro Parolin Segretario di Stato di Sua Santità in cui si comunica il beneaugurante pensiero del Pontefice agli organizzatori, “con vivo apprezzamento per quanti cercano di costruire ponti di speranza, di dialogo e riconciliazione, garantendo alle generazioni future un mondo più umano e fraterno”e l’invio della Benedizione Apostolica agli organizzatori, agli ospiti presenti e all’evento stesso “affinchè cresca l’universale anelito alla pace fra i popoli” .
I biglietti da acquistare per realizzare questo nobile obiettivo prevedono un contributo minimo di 25 euro a persona, versabile con pagamento in contanti o con bancomat/carta di credito direttamente alla Serata del 3 luglio 2024 o accedendo al sito fondazioneinnomedellavita.it: la serata si preannuncia al top fra musica, rinfresco e divertimento grazie all’esibizione della IPC Band Imprenditori per Caso, a degustazioni partenopee a cura della EP spa e ad assaggi di prodotti tipici Ucraini.
L’iniziativa dell’associazione diplomatica – che ha richiesto un immenso sforzo organizzativo e ha attirato l’attenzione dei media nazionali e internazionali – vedrà l’introduzione del Console Generale Onorario di Bulgaria Gennaro Famiglietti Segretario Generale del Corpo Diplomatico Consolare Napoli Campania, Coordinatore Generale Fenco, e del Console Generale di Ucraina Maksym Kovalenko Decano Corpo Diplomatico Consolare Napoli – Campania: seguiranno gli interventi dell’onorevole Edmondo Cirielli Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, di Fulvio Bonavitacola V. Presidente Regione Campania, della giornalista Carmen Lasorella Prima Inviata di Guerra Rai, dello scrittore Maurizio de Giovanni Presidente Fondazione Premio Napoli, del Magnifico Rettore Università Federico II di Napoli Matteo Lorito, del Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e dello scrittore Alessandro Iovino.
I colleghi che desiderano accreditarsi per seguire giornalisticamente la serata possono farlo inviando la richiesta all’indirizzo mail sotto indicato.
Media Relations & Communications Corpo Diplomatico Consolare Napoli- Campania
Prof. Dott. Laura Caico // laura.caico@yahoo.it
con i seguenti file o collegamenti allegati: famiglietti con il papa Messaggio_Pontificio_03.07.2024 melnyk ambasciatore ucraina console Ucraina CONSOLE FAMIGLIETTI edmondo ciriello