ASSESSORE TRAPANEESE :“A BORDO” PRIMO FESTIVAL DI MEDITERRANEA SAVING HUMANS

 

 

“A BORDO” PRIMO FESTIVAL DI MEDITERRANEA SAVING HUMANS

Domani – mercoledi’ 27 Luglio, alle ore 10:00,  presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo – sarà presentato il programma della rassegna “A Bordo!”, il primo festival nazionale di Mediterranea Saving Humans, l’Aps italiana impegnata nella ricerca e soccorso in mare dei migranti e nelle missioni umanitarie in territorio di guerra in Ucraina, che si terrà dall’1 al 4 settembre al Maschio Angioino.
Interverranno l”Assessore al Welfare Luca Trapanese, Laura Marmorale e Don Mattia Ferrari di Mediterranea Saving Humans.
L’evento ha il patrocinio del Comune di Napoli che ha accolto con entusiasmo la proposta di Mediterranea Saving Humans di tenere nella nostra città il primo festival nazionale. Da tutta Italia, gli iscritti a MSH saranno a Napoli per tre giorni di incontri, presentazioni, dibattiti e concerti con ospiti da tutta Europa. Attivisti, giornalisti, preti di frontiera, amministratori pubblici, esponenti del mondo dell’associazionismo e della società civile si confronteranno  intorno al diritto alla migrazione, alla blindatura violenta delle frontiere ed alle guerre in corso nel mondo. Durante il festival, per la prima volta in Italia, gran parte delle Ong impegnate nei salvataggi nel Mediterraneo centrale si riuniranno in un incontro della “civil fleet”, la flotta civile che salva le vite in mare