CENA AL CARUSO PER MARE NOSTRUM AWARD

 

CENA AL CARUSO PER MARE NOSTRUM AWARD

Un successo annunciato. La 14a edizione del Premio Giornalistico Internazionale Mare Nostrum Awards bandito dalla rivista Grimaldi Magazine Mare Nostrum e patrocinato dall’Ordine nazionale dei Giornalisti si è  conclusa in grande stile al Grand Hotel Vesuvio di Napoli con la cerimonia di premiazione dei vincitori presentata  con la consueta, brillante verve dall’affascinante conduttore Massimo Giletti ; tra i presenti, molti i volti noti del mondo istituzionale dello shipping e dell’informazione.

La giuria internazionale del Premio, presieduta dal giornalista Bruno Vespa (assente per una concomitante diretta televivisiva) ha voluto premiare Bartolomé Cánovas Sánchez per la relazione intitolata “El transporte marítimo una solución anteel cambio climático” pubblicato sul report n.12/2022 dell’IEEE (Istituto Spagnolo di Studi Strategici), Mohamed Hannachi per l’articolo “Après le confinement, le grand air” pubblicato su “La Presse de Tunisie”, Massimo Minella per l’articolo “Il Piano Marshall dei porti: 4,5 miliardi per trasformarli in piattaforme logistiche” pubblicato su “La Repubblica Affari&Finanza”, Fabio Pozzo per l’articolo “Navi più sostenibili, le Autostrade del Mare come “corridoi verdi” pubblicato su lastampa.it, gli allievi del Master in Giornalismo dell’Università di Bari per  vari contributi pubblicati sulla loro rivista e TV “Mediterraneo News”, Raquel Villaécija Ruiz per l’articolo “El renacer comercial de las autopistas del mar” pubblicato su“El Mundo”, mentre il premio speciale “Cavaliere del Lavoro Guido Grimaldi”, istituito dalla famiglia Grimaldi in memoria del capostipite e fondatore del Gruppo Grimaldi, è stato attribuito al giornalista Raoul de Forcade, redattore de Il Sole 24 Ore.

Al termine della bella cerimonia, lo scenario si è spostato sulle terrazze del Caruso roof-garden restaurant dov’è stato offerto al crepuscolo un corroborante aperitivo che ha favorito la socializzazione fra i premiati e gli invitati: tra gli argomenti principali delle conversazioni, svoltesi in varie lingue, le notizie di attualità politica ed economica, l’imminente appuntamento di “Alis in Tour alla scoperta del Mezzogiorno” organizzato dal presidente Alis Guido Grimaldi nella Masseria Li Reni di Bruno Vespa a Manduria, le inchieste giornalistiche di Massimo Giletti, le novità del calciomercato e ultime news su acquisti, cessioni e trattative dei giocatori più amati, viaggi e vacanze. Una raffinata cena placè a base di pesce e specialità territoriali è stata poi servita all’interno del ristorante, a sera ormai inoltrata, sotto l’attenta supervisione del Maitre, G. Felicella : i brindisi finali hanno siglato la chiusura dell’elegante manifestazione a tarda ora.

Tra gli intervenuti, la Console della Repubblica di Tunisia a Napoli Beya Ben Abdelbaki Fraoua , il presidente Grimaldi Group Gianluca Grimaldi con la moglie Cristina, Guido e Andrea Grimaldi, gli Amministratori Delegati Grimaldi Group Diego Pacella e Emanuele Grimaldi Presidente dell’Associazione mondiale degli armatori International Chamber of Shipping, con la consorte Iliana, Guido Grimaldi Presidente Alis con la moglie Fabia Mastro, Eugenio Grimaldi con la piccola Iliana, Andrea Grimaldi con la moglie Angela Cesaro, Mario Fuduli con la moglie Ilaria, il vicepresidente e direttore generale Alis Marcello Di Caterina, il responsabile Relazioni Esterne  Grimaldi Group Paul Kyprianou, il direttore di Economy Sergio Luciano, il direttore di Alis Channel Roberto D’Antonio, Nicola Principe, Luciano Bosso segretario generale di Mare Nostrum Award, l’avvocato internazionale Francesco Saverio Lauro con Daniela Cottemi, Rosalba Giugni Presidente Marevivo, Ada Vittoria Baldi, il Presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso, Bianca D’antonio, il direttore de “Il Denaro” Alfonso Ruffo con Federica Cigala, Chiara Attena, il Direttore responsabile di Porto & diporto Antonio De Cesare con Flavia Messinese, Chiara Palmiero, Lorenzo Esposito con la figlia Gioia.

 LAURA  CAICO