COIN: STEFANO CAVADA PRESENTA CON MIELE IL SUO ULTIMO LIBRO NELLO STORE DI NAPOLI

 

 

 

COIN: STEFANO CAVADA PRESENTA CON MIELE IL SUO ULTIMO LIBRO NELLO STORE DI NAPOLI

Il food influencer incontrerà i fan venerdì 20 gennaio dalle 18:00

Napoli, 18 gennaio 2023 – Sarà Napoli la destinazione finale del book tour del blogger Stefano Cavada. Il food influencer – che sui suoi canali vanta un seguito di oltre 110 mila follower – presenterà il suo terzo libro “Inforno. 60 prelibatezze dolci e salate da cuocere al forno” (Athesia), venerdì 20 gennaio a partire dalle 18:00.

 

L’evento si terrà all’interno dello store COIN di via Scarlatti, che ospita il Miele Experience Center di Napoli, il primo punto vendita diretto Miele aperto in città.

 

Cavada, altoatesino classe ’91, dopo un periodo di formazione e ispirazione tra Londra e Parigi, rientra in Italia, dove nel 2015 inizia a raccontare la cultura gastronomica del proprio territorio. Attraverso YouTube, si specializza in poco tempo nella produzione di svariati progetti e contenuti legati al mondo della cucina, apprezzati da un crescente pubblico di appassionati: ricette e video per i propri canali social, cooking workshop, programmi televisivi dai format originali e libri di cucina ricchi di ricette per ogni occasione e preziosi consigli su come selezionare e trarre il meglio da materie prime di qualità.

Il libro è un ricettario dedicato ad una delle più grandi passioni di Cavada in cucina: il forno. Suddiviso in sei capitoli (Piccole bontà, Pane, Primi, Piatti unici, Torte e Biscotti) il volume, corredato di foto, contiene anche una preziosa guida con utili accorgimenti per riuscire ad ottenere sempre l’infornata perfetta a casa propria.

La tappa di Napoli conclude un tour che ha coinvolto a fine 2022 i Miele Experience Center di Roma, Milano e Torino. Il ciclo di incontri nasce dallo stretto legame fra Stefano Cavada e Miele, binomio accomunato dagli stessi valori di artigianalità, qualità e sostenibilità. Da anni infatti realizzano insieme progetti sinergici – come ricette e video, masterclass e importanti manifestazioni – e contenuti legati al mondo del food, alla valorizzazione di una tradizione italiana contemporanea e all’approfondimento delle migliori esperienze di utilizzo regalate dalle innovative funzionalità degli elettrodomestici Miele, con cui Stefano quotidianamente lavora.

A moderare l’incontro sarà Ezio Zigliani, giornalista specializzato nel settore food&beverage e lifestyle.

 

 

COIN SpA

Coin, la più diffusa catena di department store in Italia, è presente su tutto il territorio nazionale, all’interno dei più importanti centri storici e nelle principali vie dello shopping, con 37 negozi diretti e 102 store a insegna Coincasa tra Italia ed estero. Con un fatturato di vendite al cliente di circa 440 milioni sotto insegna, conta 30 milioni di visitatori e 9 milioni di scontrini emessi, un portfolio di più di 1000 brand e una superficie di vendita di circa 110.000 mq a cui si aggiunge il marketplace Coin.it. Sotto l’insegna Coin Excelsior, il brand include i premium contemporary department store di Roma Cola di Rienzo, Milano CityLife Shopping District, Milano Corso Vercelli e Trieste Corso Italia.

 

MIELE

Miele è leader mondiale nella produzione di elettrodomestici di alta qualità, tra cui forni tradizionali e a vapore, piani cottura, prodotti per la refrigerazione, macchine per il caffè, lavastoviglie e prodotti per la cura del bucato e dei pavimenti. Il suo portafoglio prodotti comprende anche purificatori d’aria, lavastoviglie, lavatrici e asciugatrici per uso commerciale, nonché lavastrumenti e sterilizzatori per applicazioni mediche e di laboratorio. Fondata nel 1899, l’azienda ha otto stabilimenti di produzione in Germania, uno in Austria, Repubblica Ceca, Cina, Romania e Polonia, oltre a due stabilimenti di produzione appartenenti alla controllata italiana di tecnologia medica Steelco. Il fatturato dell’esercizio 2021 è stato di circa 4,84 miliardi di euro. Miele è presente con le proprie filiali di vendita e tramite importatori in quasi 100 Paesi/regioni. In tutto il mondo, l’azienda a conduzione familiare, giunta alla quarta generazione, impiega circa 22.300 dipendenti, di cui circa 11.200 in Germania. La sede centrale dell’azienda è a Gütersloh, in Westfalia.