COMUNE NAPOLI : PROROGA PRE-ESERCIZIO DISCESA GAIOLA

 

In presenza di ricorsi al TAR avverso l’Ordinanza Dirigenziale n. 612  del 20.05.2022 avente ad oggetto:
“Istituzione di un particolare dispositivo di traffico e di limitazione dell’accesso all’area pedonale
“Gaiola” istituita con delibera di Giunta Comunale n. 235 del 24 maggio 2019. Attivazione in pre-
esercizio dal 30 /05 /2022 al 30 /06/2022 del varco telematico di controllo degli accessi veicolari
all’Area Pedonale Urbana “Gaiola” attraverso il varco denominato “Discesa Gaiola”.
Attivazione in esercizio, dal 01/07/2022, del varco telematico di controllo degli accessi veicolari
all’Area Pedonale Urbana “Gaiola” attraverso il varco denominato “Discesa Gaiola”.sulla fine del pre esercizio

allo scopo di evitare aggravi e ulteriori adempimenti amministrativi a carico del Comune
di Napoli è opportuno disporre la proroga del pre esercizio fino alla data del 15 luglio 2022;
pertanto l’entrata in esercizio del varco telematico della Discesa Gaiola debba essere istituito a partire dal 16 luglio p.v.

Ecco l’ ordinanza di proroga

RDINANZA DIRIGENZIALE n. 23 del 30 giugno 2022
Oggetto: Proroga del periodo di pre-esercizio della O.D. n. 612 del 20.05.2022 avente ad oggetto:
“Istituzione di un particolare dispositivo di traffico e di limitazione dell’accesso all’area pedonale
“Gaiola” istituita con delibera di Giunta Comunale n. 235 del 24 maggio 2019. Attivazione in preesercizio dal 30 /05 /2022 al 30 /06/2022 del varco telematico di controllo degli accessi veicolari
all’Area Pedonale Urbana “Gaiola” attraverso il varco denominato “Discesa Gaiola”.
Attivazione in esercizio, dal 01/07/2022, del varco telematico di controllo degli accessi veicolari
all’Area Pedonale Urbana “Gaiola” attraverso il varco denominato “Discesa Gaiola”.
Tipologia: istituzione varco APU controllato.
Strade interessate: DISCESA GAIOLA
IL DIRETTORE
Premesso:
 che Discesa Gaiola rientra nell’elenco delle strade secondarie di competenza della
Municipalità;
 che con O.D. n. 612 del 20.05.2022 della Municipalità 1 è stata data esecuzione
all’istituzione dell’Area Pedonale Urbana della discesa Gaiola approvata con
deliberazione di G.C. n.235 del 24.05.2019;
 che per effetto di tale ordinanza è stata attivata, dal giorno 30/05/2022 e fino al
30/06/2022, la fase di pre-esercizio del varco elettronico denominato “Discesa
Gaiola” di rilevazione degli accessi dei veicoli nell’Area Pedonale “Gaiola” con
l’installazione della relativa segnaletica verticale a cura di A.N.M. s.p.a.;
 che l’entrata in esercizio del varco controllato telematicamente con il rilevamento
automatico delle targhe era stata prevista per il giorno 1° luglio 2022;
considerato
che con nota PG/2022/503872 del 30.06.2022 l’Assessore alle Infrastrutture,
Mobilità Protezione Civile, a seguito di quanto richiesto dal Presidente della
Municipalità 1 con propria nota PG72022/433451, ha richiesto la proroga del preesercizio previsto nella O.D. 612/2022 allo scopo di definire e concordare una
rinnovata istruttoria amministrativa da parte degli uffici competenti ;
 che in presenza di ricorsi al TAR avverso l’Ordinanza Dirigenziale n. 612/2022 e allo
scopo di evitare aggravi e ulteriori adempimenti amministrativi a carico del Comune
di Napoli è opportuno disporre la proroga del pre esercizio fino alla data del 15 luglio
2022;
 che pertanto l’entrata in esercizio del varco telematico della Discesa Gaiola debba
essere istituito a partire dal 16 luglio 2022;
1
Comune di Napoli
Data: 30/06/2022, OD/2022/0000834
Atteso che
per la predetta Area Pedonale è stato realizzato un sistema elettronico di controllo con
impianti automatizzati denominato “SART_SMART” prodotto dalla Sismic Sistemi S.r.l.,
con sede in Via M. Malibran 49/51- Firenze. (Omologazione Ministeriale 0000359 del 29-
10-2019);
Visti:
 il Codice della Strada approvato con decreto legislativo del 30/04/1992 n.285 e successive
integrazioni;
 il Regolamento di Esecuzione e d’Attuazione del citato Codice, approvato con D.P.R.
16/12/1992 n. 495;
 il D. Lgs. n. 267/2000 e successive integrazioni;
 la disposizione del Vice Direttore Generale dell’Area Tecnica, prot. PG/2014/291749 del
08.04.2014, inerente l’adozione di ordinanze ex artt. 6, 7 e 188 del Codice della Strada;
ORDINA
1. Modificare le lettere B) e C) dell’Ordinanza Dirigenziale della Municipalità 1 n. 612 del 20
maggio nel modo seguente:
– prorogare la fase di pre-esercizio del varco elettronico denominato “Discesa Gaiola” di rilevazione
degli accessi dei veicoli nell’Area Pedonale “Gaiola” fino al 15 luglio 2022;
– attivare in esercizio il varco elettronico denominato “Discesa Gaiola” di rilevazione degli accessi
dei veicoli nell’Area Pedonale “Gaiola” a partire dal 16 luglio 2022.
2. Conformare tutti gli ulteriori contenuti dell’O.D. n. 612/2022 alle disposizioni di cui al punto 1.
Il Servizio Autonomo Polizia Locale è autorizzato ad adottare ogni altro provvedimento di carattere
contingente che si ritenga necessario per la disciplina e la sicurezza della circolazione veicolare e
pedonale.
Ogni altra Ordinanza in contrasto con la presente è da ritenersi revocata.
Il Dipartimento Sicurezza – Polizia Locale è incaricato di vigilare, unitamente a tutti gli altri Agenti
della Forza Pubblica previsti dall’art. 12 del D.Lgs. 30/04/1992 n. 285, per l’esatta osservanza della
presente Ordinanza.
A norma dell’art. 3 comma 4 della legge 241/1990, avverso la presente Ordinanza, chiunque abbia
interesse potrà ricorrere, entro sessanta giorni dalla sua pubblicazione, al Tribunale Amministrativo
Regionale, ovvero entro centoventi giorni dalla pubblicazione, al Capo dello Stato.
Ai sensi dell’art. 37 del Codice della Strada – D.Lgs. 285/92, avverso il presente provvedimento è
ammesso ricorso, da chi abbia interesse all’apposizione della segnaletica, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, entro sessanta giorni dalla pubblicazione, con le formalità stabilite
dall’art. 74 del Regolamento di Esecuzione D.P.R. 495/92.
Il Funzionario Alta Professionalità
Arch. Annamaria DI NOLA
Il Direttore
Dott. Pasquale Del Gaudio
Le firme, in formato digitale, sono state apposte sull’originale del presente atto ai sensi dell’art. 24
del d.lgs. 82/2005 e s.m.i. (CAD). La presente disposizione è conservata in originale negli archivi
informatici del Comune di Napoli, ai sensi dell’art. 22 del d.lgs. 82/2005.