De Magistris: nomina di 2 nuovi assessori e la ridefinizione delle deleghe

 

Il decreto firmato dal Sindaco Luigi de Magistris sulla nomina
di nuovi componenti  della Giunta Comunale e la ridefinizione delle
deleghe assessorili

Gabinetto del Sindaco
D E C R E T O S I N D A C A L E
OGGETTO: Nomina di nuovi componenti della Giunta Comunale e ridefinizione delle
deleghe assessorili.
I L S I N D A C O
Premesso che
da ultimo con decreto sindacale n. 320 del 25/11/2019 sono state ridistribuite tra gli Assessori
le deleghe amministrative;
in data odierna il Vicesindaco/Assessore al bilancio e l’Assessore alle politiche sociali e al lavoro
hanno rassegnato le dimissioni;
Ritenuto
opportuno provvedere alla sostituzione degli Assessori dimissionari nonché procedere ad una
rivisitazione complessiva delle deleghe attribuite, anche al fine di consentire alla squadra di
governo di portare a termine più celermente le azioni di programma del mandato
amministrativo nell’esclusivo interesse della città;
Letti
gli artt. 46 e 47 del D.Lgs. n. 267/2000
gli artt. 38, 41 e 42 del vigente Statuto del Comune di Napoli
D E C R E T A
1) Prendere atto delle dimissioni rassegnate in data odierna dal dr. Enrico Panini, già
Vicesindaco e Assessore al bilancio, e dalla dr.ssa Monica Buonanno, già Assessore alle
politiche sociali e al lavoro;
2) Nominare quali nuovi componenti della Giunta Comunale:
 Marco Gaudini, nato a Napoli (NA) il 01/09/1987;
 Giovanni Pagano, nato a Napoli (NA) il 22/05/1984;
3) Assegnare ai sottoelencati Assessori le deleghe amministrative a fianco di ciascuno di
essi indicate:
Carmine
PISCOPO
Vice Sindaco, con deleghe ai beni comuni; spazio pubblico e rigenerazione
urbana; urbanistica; edilizia pubblica; edilizia privata; antiabusivismo edilizio;
condono edilizio; coordinamento grandi progetti; centro storico unesco;
metropolitana; porto; finanziamenti europei e coesione territoriale; rapporti
con il consiglio comunale; coordinamento funzionale delle partecipate operanti
nei settori di competenza.
Ciro
BORRIELLO
Assessore allo sport, con deleghe a: sport; impianti sportivi; pubblica
illuminazione; sicurezza abitativa; cimiteri; diritto all’abitare e politiche per la
casa; coordinamento funzionale delle partecipate operanti nei settori di
competenza.
Alessandra
CLEMENTE
Assessore al patrimonio, ai lavori pubblici e ai giovani, con deleghe a:
patrimonio; lavori pubblici; infrastrutture; strade, suolo e sottosuolo; giovani;
polizia municipale; sicurezza urbana; trasporto pubblico non di linea;
personale; toponomastica; immagine e promozione della città; coordinamento
funzionale delle partecipate operanti nei settori di competenza.
Eleonora
de MAJO
Assessore alla cultura e al turismo, con deleghe a: cultura; turismo;
biblioteche; archivi; cooperazione decentrata; relazioni internazionali.
Raffaele
DEL GIUDICE
Assessore all’ambiente, con deleghe a: ambiente; rifiuti; lotta ai
cambiamenti climatici; ossigeno bene comune; acqua pubblica e ciclo
integrato delle acque; coordinamento funzionale delle partecipate operanti nei
settori di competenza.
Luigi
FELACO
Assessore al verde, con deleghe a: verde; qualità della vita; decoro e
arredo urbano; creatività urbana; beni confiscati; agricoltura urbana;
coordinamento funzionale delle partecipate operanti nei settori di competenza.
Rosaria
GALIERO
Assessore al commercio, ai mercati e alle attività produttive con
deleghe a: attività produttive; commercio; mercati; bilancio; tributi; lotta
all’evasione; direzione, coordinamento e controllo delle partecipate di concerto
con gli assessori competenti nei rispettivi settori; protezione civile e gruppi
volontari civici; rapporti con le municipalità; informatizzazione; avvocatura;
trasparenza; centro unico acquisti; statistica; censimenti; anagrafe e stato
civile; servizio elettorale; protocollo; pubblicità e pubbliche affissioni.
Marco
GAUDINI
Assessore al trasporto pubblico e alla mobilità con deleghe a: trasporto
pubblico locale e viabilità; mobilità sostenibile; parcheggi; politiche
energetiche; smart city; autoparchi; coordinamento funzionale delle
partecipate operanti nei settori di competenza.
Lucia
Francesca
MENNA
Assessore alle pari opportunità, libertà civili e alla salute con deleghe
a: pari opportunità; centri antiviolenza; tratta; politiche di contrasto alle
violenze di genere; diritti civili e libertà civili; diritto alla salute; sanità e
rapporti con enti di programmazione e gestione dei servizi sanitari; tutela
degli animali; mare; diritto alla pace; coordinamento funzionale delle
partecipate operanti nei settori di competenza.
Giovanni
PAGANO
Assessore alle politiche del lavoro, innovazione e autonomia della
città con deleghe a: politiche del lavoro; reti di partenariato; sviluppo;
innovazione sociale e digitale; start up; terzo settore; lavoro autonomo;
makers ed artigianato digitale; lavoro atipico; autonomia e mezzogiorno;
made in Naples; nuove piattaforme di comunicazione e partecipazione;
contrasto alle povertà; coordinamento funzionale delle partecipate operanti
nei settori di competenza;
Annamaria
PALMIERI
Assessore all’istruzione e alle politiche sociali con deleghe a: istruzione;
scuola; asili nido; edilizia scolastica; diritto allo studio; lotta alla dispersione
scolastica; politiche sociali; politiche per minori, famiglie e anziani;
immigrazione e politiche di integrazione dei migranti; città solidale e della
fratellanza; solidarietà popolare; diritti di cittadinanza; coordinamento
funzionale delle partecipate operanti nei settori di competenza.
Demandare al Dipartimento Gabinetto del Sindaco la comunicazione del presente decreto al
Consiglio Comunale, ai sensi dell’articolo 38, comma 4, del vigente Statuto del comune di
Napoli.
Sottoscritto digitalmente da
Il Sindaco
Luigi de Magistris
La sottoscrizione, in formato digitale, è stata apposta sull’originale del presente atto ai sensi dell’art. 24 del D. Lgs. 7/3/2005,
n. 82 e s.m.i. (CAD). Il presente atto è conservato in originale negli archivi informatici del Comune di Napoli, ai sensi
dell’art.22 del D.Lgs. 82/2005