Direzione regionale Musei Campania Dal 18 gennaio riaprono i musei della rete campana

 

 

 

 

 Direzione regionale Musei Campania

Dal 18 gennaio riaprono i musei della rete campana

 

 

Napoli 15 gennaio 2021- La direttrice regionale Musei della Campania, Marta Ragozzino, è lieta di annunciare insieme a tutto lo staff la prossima riapertura dei musei e dei luoghi della cultura della rete campana, chiusi al pubblico dal 6 di novembre.

 

“Finalmente, dopo più di due mesi, anche se solamente dal lunedì al venerdì, si potranno riaprire le porte dei nostri musei, simbolo della vita culturale del paese, grazie a tutte le precauzioni e misure di sicurezza già sperimentate dopo il primo lockdown” dichiara la direttrice. “Aspettavamo questo giorno con impazienza”, aggiunge, “perché siamo convinti che i musei e i siti archeologici abbiano un valore sociale prezioso, siano presidi civili fondamentali per le nostre comunità, e non vediamo l’ora di presentare le piccole e grandi sorprese che abbiamo preparato dietro alle porte chiuse in questi mesi”.

 

Secondo quanto comunicato dalla Direzione generale Musei, il prossimo DPCM consentirà l’apertura dei musei dal 18 gennaio nelle regioni a “basso rischio” (gialle o bianche), dal lunedì al venerdì, prevedendo invece ovunque la chiusura nel weekend. Un servizio offerto ai residenti, che potranno ritornare a vivere in sicurezza musei e siti archeologici, che in questi mesi hanno continuato ad essere vicini a tutti i visitatori con contenuti culturali digitali e visite virtuali.

 

Tutte le info e gli aggiornamenti su orari e giorni di apertura saranno disponibili sul sito web istituzionale (polomusealecampania.beniculturali.it), sul sito MiBACT (beniculturali.it) e sui canali social dei musei.