Educazione finanziaria: Banca Sella e FEduF (ABI) incontrano gli studenti campani per parlare di sostenibilità e valore del denaro  

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

“Economiascuola”

Educazione finanziaria: Banca Sella e FEduF (ABI) incontrano gli studenti campani per parlare di sostenibilità e valore del denaro

 

L’incontro, online il prossimo 20 maggio, si concentra su economia e sostenibilità e vuole sensibilizzare le ragazze e i ragazzi delle scuole superiori sull’importanza di una nuova cultura di cittadinanza economica e di sostenibilità.

Circa 350 le studentesse e gli studenti campani coinvolti nel progetto

 

Biella, 18 maggio 2021 – L’educazione finanziaria è uno dei grandi temi con i quali tutti i Paesi – Italia compresa – si confrontano, poiché l’alfabetizzazione economica è una delle leve per una crescita sociale organica; questa però non può avvenire compiutamente se non viene attuata in modo sostenibile.

Partendo da queste premesse Banca Sella e FEduF (ABI) propongono a circa 350 studentesse e studenti campani delle scuole secondarie di II grado un incontro online, “Economia e sostenibilità per i cittadini di domani”, che vuole far riflettere su nuove abitudini di consumo e di uso del denaro, in un’ottica di cittadinanza attiva e consapevole, ispirata ai valori di sviluppo sostenibile e globale fissati dall’Agenda ONU 2030.

“Questo incontro – commenta Laura Fineo, Vice Responsabile Area Digital Transformation e Marketing di Banca Sella – vuole essere un’occasione per accrescere la consapevolezza delle ragazze e dei ragazzi su come l’economia possa essere decisiva sul tema della sostenibilità. Proprio le nuove generazioni si stanno dimostrando molto sensibili a questi temi, sviluppando un’attenzione sempre maggiore a un utilizzo corretto delle risorse che le circondano”.

Una delle finalità dell’educazione finanziaria è infatti rendere le persone più consapevoli nella gestione del denaro in modo da raggiungere i propri obiettivi attraverso la pianificazione e la gestione delle risorse.

“La relazione tra educazione finanziaria e sostenibilità economico – ambientale è molto stretta e si collega ai nostri stili di vita e comportamenti di consumo – spiega Giovanna Boggio Robutti – Direttore Generale della FEduF. Grazie all’impegno di realtà come Banca Sella possiamo aiutare i ragazzi a sviluppare consapevolezza sull’uso del denaro, sulle scelte di spesa, sulla propria impronta ecologica e far crescere in questo modo le loro competenze di cittadinanza economica, trasmettendo loro i valori fondamentali necessari per indurre comportamenti corretti e responsabili.”

 

 

****

La Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (FEduF) è nata su iniziativa dell’Associazione Bancaria Italiana per diffondere l’educazione finanziaria in un’ottica di cittadinanza consapevole e di legalità economica. Obiettivo della Fondazione è il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati a promuovere una nuova cultura di cittadinanza economica, valorizzando le diverse iniziative, superando gli individualismi e mettendo a fattor comune le esperienze maturate in nome dell’interesse della comunità. Opera in stretta collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e gli Uffici Scolastici sul territorio e diffonde, nelle scuole di ogni ordine e grado, programmi didattici innovativi nella forma e nei contenuti, anche attraverso l’organizzazione di eventi per gli studenti, gli insegnanti e i genitori. La Fondazione lavora sulla mediazione culturale tra contenuti complessi e strumenti divulgativi semplici ed efficaci. Le sue iniziative si rivolgono anche agli adulti, in collaborazione con le Associazioni dei Consumatori.

FeduF

Igor Lazzaroni, Ufficio Stampa FEduF –

 

Gruppo Sella

Marco Palmieri, Relazioni con i Media e Nuovi Media –

 

 

Igor Lazzaroni

FEduF

Ufficio Stampa e Progetti Editoriali

 

.