Ginnastica, Campania in evidenza ai Campionati Nazionali Gold di Ritmica

 

Ginnastica, Campania in evidenza ai Campionati Nazionali Gold di Ritmica
Filomena Marmo vicecampionessa italiana allieve guidata da Rosaria Bruno
Dopo il Titolo tricolore Senior di Specialità Ritmica della Federazione Ginnastica d’Italia,
conquistato a Campobasso da Greta Riccardi di Evoluzione Danza e il bronzo nella stessa gara di
Anastasia Zemlyanaya de L’Araba Fenice, da Cervia arriva l’argento di Filomena Marmo, della
D&G Kodokan Atena Lucana, a completare il virtuale podio della Federginnastica campana guidata
da Aldo Castaldo.
Nel Campionato Italiano individuale Gold Allieve, infatti, triplice soddisfazione per Rosaria Bruno,
Direttrice Tecnica Regionale della sezione Ritmica, allenatrice e mamma della ginnasta salita sul
secondo gradino del podio laureatasi, pertanto, vicecampionessa italiana 2023. Un argento di grande
valore perché ottenuto nel campionato di categoria Gold all around, e non nella singola specialità,
frutto di un secondo posto al Cerchio, un terzo al Corpo Libero ed un settimo alla fune. Tutto ciò
nella categoria Allieve in cui gareggiano le promesse della disciplina e maturano le campionesse del
domani.
Un risultato che, però, non è isolato, dalla città romagnola, infatti, giungono altri buoni piazzamenti
in classifica con positivi segnali di crescita della Campania anche nella sezione dei piccoli attrezzi.
A cominciare dal 7° posto di Mia Ricciardi della GR Pontecagnano di Vania Santoro, ed il 10° di
Serena Vitale della Juvenilia Cava dè Tirreni di Raffaela Cammarota, entrambe nelle Allieve 1. A
seguire il 13° posto e 14° posto, sempre in finale, di Federica Cascella, della Partenope Napoli di
Daniela Della Bruna e Laura Barone di D&G Kodokan, entrambe nelle Allieve 3.
Se pur escluse dalla finale, esperienza sicuramente positiva nell’eccellenza della ginnastica ritmica
giovanile italiana anche per Annapaola Russo (19^) e Roberta Ercolano (23^) entrambe di
Evoluzione Danza Angri di Tiziana Gallo, Danila Miele (20^) della Fortitudo Torre del Greco di
Barbara Guarro e Sofia Crispino (23^) della Veseva Torre del Greco di Leonilde Balzano.

Akberto Alovisio