Ginnastica Ritmica, Azzurra ai Play Off- Play Out di Torino per puntare alla Serie B

 

Ginnastica Ritmica, Azzurra ai Play Off- Play Out di Torino per puntare alla

Serie B

Brillante riconferma della società Azzurra di Quarto (NA) nella terza e conclusiva prova della
regular season del Campionato Interregionale di Serie C Ritmica della Federazione Ginnastica
d’Italia svoltasi al PalaCasoria con l’organizzazione a cura di Evoluzione Danza collaborata dalla
locale società Quasar Alessandro Imbaldi. Le ginnaste, guidate in pedana da Liliana Leone, dopo
Campobasso e Nocera hanno ribadito il secondo gradino del podio anche al Domenico D’Alise
schierando in pedana Giorgia Minopoli, risultata seconda nell’esercizio alle clavette con punti
26.40, Ester Podiani, anche lei seconda al cerchio con punti 26.80, Martina Cesari e Beatrice
Cavazzini autrici di buone esecuzioni, rispettivamente, a palla e nastro. Un risultato che premia il
valore e l’affidabilità delle ginnaste del club flegreo che accedono, così, ai Play Off- Play Out in
programma a Torino il 6 aprile, dove il sodalizio campano punterà alla promozione in Serie B,
riservata alle prime due società classificate. A premiare le squadre salite sul podio di Casoria sono
stati il Presidente del Comitato Regionale Campania F.G.I. Aldo Castaldo, la Consigliera Regionale
Isabella De Luca e la Direttrice Tecnica Regionale Rosaria Bruno.
Buoni piazzamenti anche per Juvenilia Cava dè Tirreni di Raffaela Cammarota giunta sesta,
Cristiana Raffa Napoli di Carmen Niro settima, Partenope Napoli di Daniela Della Bruna
undicesima, Evoluzione Danza Angri di Tiziana Gallo tredicesima. Seguono, nella seconda metà
della classifica, Ginnastica Sorrento di Pia Cuomo, Poseidon Salerno di Daniela Rinaldi e New
Elyan Salerno di Jessica Di Martino, tutte appaiate in diciassettesima posizione su 28 squadre
partecipanti.
Nei Play Off- Play Out di Torino sarà impegnata anche la società Evoluzione Danza giunta ottava a
conclusione della regular season del Campionato nazionale di Serie B. Ad Ancona, Martina
Bonuccelli si è distinta con un superlativo 30.50 al cerchio, Anna Pilato con 26.30 alla palla,
Giorgia Iaccarino con 24.10 al nastro ed Alessia Arnese con 22.90 alle clavette.
Da registrare, infine, il battesimo territoriale della disciplina del Parkour che vede la Campania tra
le prime regioni ad assegnare i titoli Speed Contest categoria Allievi. La competizione è stata
organizzata dalla società Ginnastica Campania 2000 con il percorso creato dal Direttore Tecnico
Regionale Parkour Andrea Prota, presso la struttura di via Canzanella a Fuorigrotta. Particolarmente
soddisfatto il Coach della società di casa Franco Passero che ha portato sul gradino più alto del
podio Nina Colella nelle A2 e Claudia D’Alessandro nelle A3. Fra i maschi successi dei loro
compagni di club Antonio Piscopo negli A2 e Lorenzo Avolio De Martino negli A3. Degne di nota
le esibizioni di Raphael Sabajo e Rafael Francisco Santos sempre della Ginnastica Campania 2000,
che aspirano a gareggiare appena avranno compiuto gli otto anni, come previsto dai regolamenti
federali in vigore.

 

 

 

ROSARIO PITTON