” UAGLIU’ ” IL DOCU-PROGETTO DI MARCELLO MASELLI

IL DOCUMENTARIO “ UAGLIU’ “ DA NAPOLI A NEW YORK

Fa molto piacere, a noi del Terronian Magazine, scrivere del progetto e delle iniziative del giovane partenopeo che possiamo definire “errante”, parliamo di Marcello Maselli. Un giovane napoletano che, appena terminati i suoi studi, parte per Londra col fine di incominciare a confrontarsi con nuove realtà e nuovi indirizzi culturali. Dopo la parentesi londinese, ecco che il nostro intraprendente concittadino arriva a New York per sviluppare il suo progetto : “ UAGLIU’ “.

Lo abbiamo intervistato:

“Da quando ho iniziato a viaggiare, nel 2009, mi dice Marcello, ho dovuto affrontare i pregiudizi della gente nei confronti dei Napoletani.

“Se vieni da Napoli sei camorrista” Questa è una frase comune che ho sentito e risentito.

Quando mi son  chiesto il  perché e, non trovandone  risposta,  ho deciso di viaggiare e allargare i miei orizzonti,  diciamo culturali, raggruppare le mie forze e quelle dei napoletani residenti all’estero e creare un movimento: una vera propria onda che servisse ad eliminare tutti questi pregiudizi, che potrei definire “ razziali. Questa “ onda “ deve servire per la realizzazione dei nostri sogni, nonostante le varie reticenze e le varie etichette addossateci.

Grazie a tre ragazzi dei quartieri questa volta i desideri ed i sogni si sono realizzati e le loro storie le trasmetto per farle conoscere a tutti, in modo che chi vuole può condividerle.

Uagliu’ è il documentario che da voce a quei ragazzi che vengono considerati dalla gente, criminali o persone senza futuro, quei ragazzi che dal niente sono riusciti o, grazie a questo documentario, riusciranno a prendere i mano la loro vita e  realizzare i loro desideri.

Lasciare Napoli è difficile, rimanere per tanto tempo lontano lo è anche di più.

Creare questo progetto e questo documentario non è stato facile, sopratutto perché da fotografo, la mia esperienza era davvero poca ma grazie a tante persone, ai loro consigli e alla mia grande motivazione, sono riuscito a creare un qualcosa di cui esserne fiero.

I protagonisti sono loro :,Antonio, Daniel e Gennaro, originari di Napoli, arrivati a New York senza conoscere nessuno,  pochi soldi ma tanta volontà di riuscire nel loro intento.!

La loro vita può essere la vostra, sono giovani, ma nonostante ciò maturi e consapevoli del loro destino. Hanno imparato a crescere da subito, e da subito hanno capito che dovevano cambiare vita per non far parte di quella società cosi definita : criminale “.

Hanno lasciato tutto a Napoli, portando solo i propri ricordi. Si possono fare scelte sbagliate, ma i tre si sono ravveduti ed hanno cambiato, portando avanti solo i loro sogni e la volontà di realizzarli.

Il mio desiderio è di condividere tutto ciò con Voi.

ALOBERTO ALOVISI