Il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale sostiene le attività del Nuovo Teatro Sanità con l’ospitalità al Ridotto del Mercadante dello spettacolo SPIRITILLI ed altri movimenti di Enzo Moscato con la regia di Costantino Raimondi in scena il 28, 29 e 30 dicembre

 

comunicato stampa

 

Il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale

sostiene le attività del Nuovo Teatro Sanità

con l’ospitalità al Ridotto del Mercadante

dello spettacolo SPIRITILLI ed altri movimenti

di Enzo Moscato con la regia di Costantino Raimondi

in scena il 28, 29 e 30 dicembre

 

Il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale a sostegno delle attività e della programmazione del Nuovo Teatro Sanità sospese lo scorso 7 novembre, accoglie al Ridotto del Mercadante lo spettacolo Spiritilli ed altri movimenti nei giorni 28, 29 e 30 dicembre 2022.

Con la messa in scena di “Spiritilli”, testo del 1982, di “Guerra di religione” del 1989 e di “Trompe l’oiel” del 2004, accorpati sotto il titolo di “Spiritilli e altri movimenti”, il 51enne regista partenopeo Costantino Raimondi torna alla drammaturgia di Enzo Moscato dopo la sua regia nel 2006 di Aquarium Ardent (del 1987) realizzata in versione francese.

Con scene e luci di Omar Esposito e i costumi di Tata Barbalato lo spettacolo è interpretato da Annalisa Arbolino, Liliana CastielloCarlo Gertrude, Michele Ferrantino, Fiorenza Raimondi. Una produzione Teenspark di Antonio Nardelli.

 

«Spiritilli con Little Peach e Cartesiana formano il trittico Ritornanti di Enzo Moscato, titolo che il drammaturgo partenopeo mutuò da Anna Maria Ortese».

«Il racconto – scrive ancora Costantino Raimondi –  è un momento di affabulazione, è ritornare bambini rimanendo incantati in una storia magica. La fascinazione della favola classica, trasmessa attraverso l’eco di credenze popolari, la casa come luogo metafisico abitato da presenze: buone, bonarie o malefiche. La favola narra di vicende tragiche, a tratti comiche, di Nannina, Totore e Tittinella, giovane famiglia alla ricerca di una casa. Gli altri “movimenti” sono due racconti: Trompe l’oiel e Guerra di religione, anch’essi ricchi di atmosfere oniriche tra sacro e profano».

 

Spiritilli ed altri movimenti

di Enzo Moscato

regia Costantino Raimondi

con Annalisa Arbolino, Liliana Castiello, Carlo Gertrude,

Michele Ferrantino, Fiorenza Raimondi 

scene e luci Omar Esposito

costumi Tata Barbalato

illustrazione Annarita Costantini

assistente alla regia Annalisa Arbolino

foto di scena Alessandro Capuano

produzione Teenspark di Antonio Nardelli

Ridotto del Mercadante > 28 dic. ore 21.00 | 29 dic. ore 19.00 | 30 dic. ore 18.00

Biglietteria: tel. 081.5513396 | mail: biglietteria@teatrodinapoli.it

Per le conferme stampa scrivere a Milena Cozzolino: press@nuovoteatrosanita.it