Il WWF Napoli ha lanciato recentemente un sondaggio tra gli Enti locali della provincia di Napoli per conoscere il numero di impianti fotovoltaici esistenti

 

wwf logo.jpg
Il WWF Napoli ha lanciato recentemente un sondaggio tra gli Enti locali della provincia di Napoli per conoscere il numero di impianti fotovoltaici esistenti e la quantità di  energia elettrica pulita prodotta. Un’iniziativa lanciata in avvicinamento al G20 energia, clima e ambiente in programma a Napoli dal 22 al 23 luglio. Le fonti rinnovabili, e in particolare gli impianti ad energia solare, sono uno strumento fondamentale per ridurre le emissioni di anidride carbonica,  principale causa dell’effetto serra e dei cambiamenti climatici.
Mercoledì 21 luglio alle ore 11, il WWF Napoli presenterà i primi risultati del sondaggio in un incontro con la stampa al mercato della Canzanella a Fuorigrotta (ingresso da via Metastasio), dove c’è il più grande impianto  fotovoltaico di proprietà del Comune di Napoli. Saranno presenti: Ornella Capezzuto, presidente del WWF Napoli; Marina de Angelis, vicepresidente e referente cambiamenti climatici del WWF Napoli; Francesco Marino, vicepresidente e referente Mare del WWF Napoli; Pasqualina Morzillo, referente educazione WWF Napoli. Parteciperanno: Michele Macaluso (direttore ANEA), Luigi Pascuzzi (progettista impianto fotovoltaico Canzanella) e Bartolomeo Sciannimanica (ex-dirigente comune di Napoli che individuò i fondi per realizzare l’impianto Canzanella).
Napoli, 20 luglio 2021