LA MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO FESTEGGIA DI COLLIANO FESTEGGIA I 25 ANNI. DAL 7 AL 9 OTTOBRE UN RICCO PROGRAMMA DI SPETTACOLI, EVENTI E DEGUSTAZIONI

 

 

LA MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO FESTEGGIA DI COLLIANO FESTEGGIA I 25 ANNI. DAL 7 AL 9 OTTOBRE UN RICCO PROGRAMMA DI SPETTACOLI, EVENTI E DEGUSTAZIONI

 

Venticinque anni, un quarto di secolo, nozze d’argento. Si può dire in tanti modi ma resta una delle più grandi manifestazioni con protagonista il tartufo che si svolge nel sud Italia. La Mostra Mercato Nazionale del Tartufo di Colliano compie un bellissimo compleanno con un programma ricchissimo e tante prospettive di sviluppo. Un programma che si concluderà con la presenza della cantante Nancy Coppola e che vedrà svolgersi svariati eventi di ogni genere. Alla presentazione erano presenti il consigliere provinciale Vincenzo Clemente delegato all’Agricoltura; Carmelo Stanziola, con delega all’Università; Gerardo Strollo, sindaco di Colliano; Marcello Nardiello, presidente Unpli Salerno; Mauro Iannarella, presidente Proloco Colliano; Angelo Napoliello, agronomo ed esperto di tartufo. Molti gli eventi previsti per la manifestazione tra questi La giostra equestre, il Palio delle Contrade organizzato dal Forum dei giovani di Colliano,, I giochi di una volta, il Teatro dei Burattini di Giò Ferraroli. Ma si inizia con gli sbandieratori di Cava venerdì 7 tra stand di enogastronomia e prodotti locali dove sarà possibile degustare il tartufo e acquistarlo insieme a tutte le altre specialità. Tanta musica con il duo Ciro e Carmen in programma il primo giorno il 7. Il sabato il programma inizia alle 9 e 30 con il Raduno delle auto d’epoca a cura del Club Auto Storiche di Salerno – Csa e Club Veicoli storici di Buccino, dalle 11 i burattini di Giò Ferraroli, mentre per le strade i “Briganti del re” si esibiranno in coinvolgenti tarantelle, tammurriate e pizziche. Farcito di eventi il pomeriggio del sabato che, dalle 15 vedrà in scena il Palio delle Contrade, alle 18 un convegno, alle 18 per i più piccoli i giochi di una volta, curato dall’Associazione Sportiva, Culturale e Ricreativa “Lo stare insieme” di Auletta, che utilizza solo materiale riciclato, ancora per i bambini lo spettacolo di burattinI, in replica per tutta la serata, e dalle 21.30 “La paranza dell’Agro”, con uno spettacolo di tammurriate e canti popolari. Ultimo giorno vede in scena la mostra canina a cura dell’Associazione Jermana, il primo spettacolo di burattini del giorno, in programma dalle 11,  a cui segue il “Colliano in rosa” Fitness Day a sostegno di Airc, curato da associazione E una stella brillò e ASD Pensamento Positivo, alle 12 Raduno di moto e Tmax, tornano le musiche di Briganti del re, alle 16 ancora burattini, mentre alle 17 “Notti di luna piena, cavalli danzanti, ballerine e mangia fuoco”, alle 19.30 di nuovo Giò Ferraroli con i suoi burattini. Alle 21 il gran gala di chiusura che inizia con lo spettacolo dei Vienteterra, a cui segue l’attore Claudio Lardo che declamerà la poesie Terramia di Franco Ammirati. Chiude l’esibizione di Nncy Coppola. Mauro Iannarella e Gerardo Strollo premieranno i vincitori del Concorso di Grafica per disegnare la locandina. Altro evento la mostra di Don Antonio Pisani, dalle ore 20 allestita presso il Monte Frumentario, nei pressi della Chiesa Madre