Natale alle Stufe di Nerone: scopri cofanetto e calendario dedicati a Plinio il Vecchio

 

Come ogni anno, è arrivato il momento di presentare il calendario e il cofanetto regalo firmato Terme Stufe di Nerone che ci accompagnerà per tutto il 2023. Il tema scelto vuol celebrare un compleanno importante. 2000 anni fa, esattamente nel 23 d.C., nasceva Plinio il Vecchio. Una figura storica eccelsa: scrittore, naturalista, filosofo, comandante, militare e governatore provinciale romano.

Autore di numerose opere, l’unica pervenutaci è la Naturalis Historia. Una grande opera scientifica divisa in 37 volumi, risultato di un’enorme mole di lavoro di preparazione condotto su oltre 2000 volumi di più di 500 autori, che racchiude tutto il sapere del mondo antico riguardante il mondo naturale. Una ricerca meticolosa che tratta di geografia, antropologia, zoologia, botanica, medicina, mineralogia, lavorazione dei metalli e storia dell’arte, che ha reso questa enciclopedia un punto di riferimento fino al tardo Medioevo.

Un uomo mosso dalla sua sete di conoscenza e dalla voglia di aiutare gli altri. E questa fu anche la causa della sua morte. Nel 79 d.C. mentre era a Capo Miseno con la sua flotta, durante l’eruzione del Vesuvio si recò sul posto, allertato dalla sua amica Rectina. Sprezzante del pericolo giunse sul luogo sia per studiare il meraviglioso fenomeno, sia per soccorrere la popolazione locale. Purtroppo, le esalazioni tossiche dell’eruzione gli risultarono fatali.

Un personaggio moderno, da studiare e celebrare. Così lo descrive suo nipote Plinio il Giovane: “Ma egli possedeva un ingegno penetrante, una passione incredibile, un’insuperabile capacità di resistere al sonno”.

Nicola Masuottolo: autore dell’immagine ospitata sul cofanetto 2023

Il dipinto sul cofanetto è stato realizzato da Nicola Masuottolo (link alla pagina http://www.nickmason.it/), un bravissimo artista flegreo che sperimenta diverse tecniche e materiali, inclusa la street art. Per quest’opera del 1999, ha preso spunto da un’immagine presente in un fumetto della serie Martin Mystère dal titolo “L’enigma del Sator”. La tavola raffigurava Plinio il Vecchio in viaggio verso il Vesuvio da Capo Miseno.

Un dipinto rivisitato che per la forza del disegno e per l’utilizzo di colori come il blu e il nero, riesce a fornirci una duplice interpretazione: la drammaticità dell’evento e la carica di speranza e sete di conoscenza di un personaggio come Plinio.

Abbiamo colto al volo l’occasione di rendere questo dipinto il protagonista dello splendido cofanetto delle Terme Stufe di Nerone.

Calendario 2023: il regalo targato Terme Stufe di Nerone

Come ogni anno, tutti i clienti che vengono alle Terme Stufe di Nerone in questo periodo riceveranno in omaggio il calendario 2023. I disegni del calendario sono stati realizzati da Carlo Lubrano, un giovanissimo artista flegreo che, con il progetto “Come stare da dio”, racconta attraverso immagini di divinità quanto possa essere rilassante trascorrere una giornata alle terme. Nubi di vapore alte anni-luce, stelle vecchissime pronte ad esplodere, pianeti dove non verrà mai sussurrata una parola ospitano i corpi delle persone che, mentre si dedicano a sé stesse, alla propria cura, al proprio relax, al proprio benessere si elevano fin quasi a toccare quelle divinità.

Le Terme Stufe di Nerone sono aperte tutti i giorni dalle 8 alle 20.00, tranne il giovedì e il venerdì dalle 8 alle 23. Sabato 24 e 31 dicembre saranno aperte dalle 8 alle 15.

Info: info@stufedinerone.com – +39 081 868 8006
Sito web: www.termestufedinerone.it