NEGATO L’INGRESSO AL SAN PAOLO DI VINCITORI DELLO SCUDETTO DEL NAPOLI

ciro_borrielloIn relazione alla vicenda del mancato ingresso allo Stadio San Paolo di una delegazione della squadra vincitrice dello scudetto del 1987 l’Assessore allo sport Ciro Borriello  precisa che per l’attuale regime contrattuale che regola i rapporti tra Amministrazione Comunale  e SSC Napoli l’uso del terreno di gioco e delle aree circostanti il manto erboso sono di esclusivo utilizzo della SSC Napoli che ne sopporta, tra l’altro, i costi di manutenzione fino al termine della stagione agonistica in corso.

“ Quindi in assenza di una autorizzazione da parte degli utilizzatori esclusivi del terreno di gioco appare davvero ingeneroso nei confronti di Palazzo san Giacomo – prosegue Borriello – addebitarci il mancato ingresso all’impianto proprio nel giorno in cui il Sindaco, a nome dell’intera Amministrazione comunale e della Città, ha voluto incontrare nella sede istituzionale e premiare uno ad uno i campioni, i dirigenti ed il Presidente dello storico scudetto.”

“E’ quindi del tutto evidente – conclude l’Assessore allo sport Ciro Borriello – che  poteva essere concesso un breve giro del campo ai protagonisti di quella storica vittoria .“

ALBERTO ALOVISI