NEL GIARDINO DELLA PARROCCHIA NOSTRA SIGNORA DI LOURDES BOOM DI PRESENZE E PUBBLICO ENTUSIASTA.

 

SORRENTO “ CHAPEAU” PER LA SERATA POPOLARE IN RICORDO DI MARCELLO COLASURDO CON ANGELO IANNELLI E LA PARANZA VESUVIUS.
NEL GIARDINO DELLA PARROCCHIA NOSTRA SIGNORA DI LOURDES BOOM DI PRESENZE E PUBBLICO ENTUSIASTA.
Sabato 12 Agosto si è svolta nell’ incantevole giardino della Parrocchia Nostra Signora di Lourdes a Sorrento la manifestazione di solidarietà “Pulcinella, antichi mestieri e tammorre” giunta alla V^ edizione organizzata dall’ associazione Ars Scrivendi del presidente Luigi Leone coadiuvato dal vicepresidente Gugielmo Ciampa in collaborazione con l’associazione Vesuvius e la comunità parrocchiale. Lo spettacolo si è aperto con il poliedrico attore Angelo Iannelli nelle vesti di Pulcinella che ha raccontato con la sua maestria  i mestieri di un tempo: o’ Impagliaseggia , o’ vinto, o’ cugnararo, o’ concia piatt” e tanti altri, riportando il
pubblico alla semplicità di un tempo. La serata ha ricordato il re della tammorra Marcello Colasurdo recentemente scomparso e tanto legato a questa manifestazione e al popolo della costiera sorrentina , con versi del poeta e presidente Luigi Leone e con teatralità di Pulcinella si sono vissuti attimi di commozione dei presenti .
Applausi a scena aperta per lo spettacolo di Pulcinella e le tammurriate della straordinaria formazione di musica popolare “ Vesuvius “ con gli artisti : Stefano Salvadore (Sassofonista) Kevin ( Voce e Chitarra) Marco Melito ( Voce e tammorra) Felice Guadagno (Cantore) Valentina De Renzo (Voce e tammorra ) Carla Mercogliano (Ballerina e musicista ) Romano Angelo (Tammorra )Carlo Palmese( Fisarmonica), Rosa e Carlo Fidato (Ballatori) il piccolo Jo,Jo (Tammorra) di appena nove anni e Angelo Iannelli Pulcinella e presentatore.
Un vero viaggio nelle tradizioni popolari con i canti ‘a figliola, la pizzica , i canti del cilento,
canzoni storiche napoletane , le tammurriate e i balli coinvolgendo oltre ai vari turisti e appassionati anche alcune suore e un prete presenti tra il pubblico con nacchere , tammorre e balli. “Chapeau “per gli artisti della Paranza Vesuvius , presenza ormai storica in costiera sorrentina .Presenti le telecamere di Positano News, il fotoreporter Michele De Angelis alcuni giornalisti di testate locali. Un grazie alla infaticabile Tina Galano che ha coadiuvato le signore della parrocchia nel rendere gradevole la bella serata. Grande soddisfazione per il successo della serata da parte del Parroco della Parrocchia Nostra Signora di Lourdes Don Mariano Gargiulo . La serata ha avuto la sua degna conclusione presso il noto
ristorante Master Host del patron Antonio Guida dove si è festeggiato anche il compleanno di Guadagno Felice detto Zi Cicetto pilastro e voce storica delle tammurriate.
Comunicato stampa associazione Vesuvius e Associazione Ars Scriventi