Nel Golfo di Napoli disputata la prima tappa del campionato italiano di moto d’acqua

 

 MAG 4, 2024


A Napoli la prima tappa del campionato italiano di moto d’acqua
di Ezio MicilloDal 3 al 5 maggio si tiene a Napoli, nello splendido golfo di mergellina, la prima tappa del campionato italiano di moto d’acqua organizzato dalla società sportiva A,S,D, Jet Ski Family Racing Team di Salvatore Babo con il patrocinio del comune di Napoli e la supervisione della Federazione Italiana Motonautica. I piloti selezionati, arrivati da ogni parte d’Italia, potranno esibirsi in una competizione mozzafiato dove l’adrenalina e le tante emozioni saranno protagoniste per regalare ai tifosi, accorsi sul lungomare di mergellina, uno spettacolo unico nel suo genere ed ammirare le acrobazie con le moto d’acqua. Le categorie e le 23 classi in gara saranno: Runabout F1, Runabout F1 Veteran, Runabout F2, Runabout F4, Runabout F4 Veteran, Runabout F4 Femminile, Runabout F4 Femminile Veteran, Runabout Novice. Spark Giovanile 12-14, Spark Giovanile 15-18. Ski F1, Ski F1 Veteran, Ski F2, Ski F4, Ski Open, Ski Superjet, Ski Giovanile 12-14, Ski Giovanile 15-18. Freestyle Pro, Freestyle Esordienti. Endurance F1, Endurance F2, Endurance F3.

…”Un inizio di campionato con la prima tappa in una location d’eccezione, uno splendido scenario quello del golfo di Napoli che ospiterà i team motonautici in una competizione che vuole riportare lo sport delle moto d’acqua al centro delle competizioni acquatiche che si disputano in Italia”, così Vincenzo Iaconianni, Presidente della Federazione Italiana Motonautica.

Da Napoli si parte per proseguire con le altre 4 tappe che si disputeranno il 18-19 maggio a Chioggia, poi sarà la volta di Ancona l’8 e 9 giugno, a seguire Santa Casarea (LE) il 7 e 8 settembre per poi concludere il campionato con l’ultimo appuntamento di Fiumicino del 21 e 22 settembre.

…”Per questa edizione 2024 le iscrizioni sono state numerose, oltre 150 i piloti iscritti. La categoria giovanile è sempre più solida e confermata, a seguire le classi senior dei piloti che escono dal nostro vivaio.” – così Giorgio Viscione, Presidente Commissione Moto d’Acqua della Federazione Italiana Motonautica.

Ancora una volta Napoli rimane una vetrina nazionale ed internazionale per le competizioni sportive in acqua, questo grazie anche al lavoro delle istituzioni locali ed associazioni che ci mettono l’anima ed il cuore nell’organizzazione per garantire, ai tifosi e non, uno spettacolo davvero divertente e di tutto rispetto.

© foto di Ezio Micillo