Per consentire i lavori di demolizione del fabbricato di Via Alcide De Gasperi nr. 18 (edificio ex Catasto), è stato istituito un dispositivo di circolazione temporaneo dal 12 al 14 giugno

 

Per consentire i lavori di demolizione del fabbricato di Via Alcide De Gasperi nr. 18 (edificio ex Catasto), è stato istituito un dispositivo di circolazione temporaneo dal 12 al 14 giugno.

In particolare:

 

  1. A) Istituire, un attraversamento pedonale all’altezza civ. 20, con contestuale sospensione della corrispondente sosta a tariffa oraria senza custodia ( cdstrisce blu) ambo i lati della strada.

 

  1. B) Sospendere:
  2. l’attraversamento pedonale altezza civ. 37;
  3. l’area adibita alla sosta a tariffa oraria senza custodia ( cdstrisce blu) ambo i lati della strada e per tutta la lunghezza del fabbricato sito al civ. 18.

Ecco l’ Ordinanza

Area Viabilità e trasporto Pubblico
Servizio Viabilità e Traffico
ORDINANZA DIRIGENZIALE N° 426 del 09/06/2021
OGGETTO: Istituzione di un dispositivo di circolazione temporaneo in via Alcide De Gasperi dal giorno
12/06/2021 al giorno 14/06/2021, per l’esecuzione dei lavori di demolizione del fabbricato di Via
Alcide De Gasperi nr. 18 (edificio ex Catasto)
IL DIRIGENTE
Premesso che
• con nota PG/405305 del 21.05.2021 la Direzione di Municipalità 2 – U.O. Attività Tecniche ha
comunicato che nell’ambito dei lavori di demolizione del corpo basso e di demolizione con strip-out del
corpo alto del fabbricato di Via Alcide De Gasperi nr. 18, giusto P.d.C. n. 274 del 29/03/2021, si rende
necessario, per l’installazione del cantiere, impegnare le aree di suolo pubblico perimetrali al citato
fabbricato, esterne al lotto di pertinenza dello stesso. Su via Alcide De Gasperi la recinzione di cantiere
interesserà l’intera estensione del prospetto del fabbricato, per giorni n. 3, impegnando sia il marciapiede
che parte di carreggiata stradale, con restringimento della carreggiata;
• con nota PG/407083 del 22.05.2021 la Polizia Locale – U.O. Avvocata ha espresso parere favorevole, a
condizione che l’occupazione di suolo pubblico su via Alcide De Gasperi sia relativa al solo marciapiede,
che sia richiesta la sospensione dell’area adibita alla sosta a tariffa “strisce blu” del marciapiede di fronte
il civico 18, per tutta la misura (in lunghezza) dell’occupazione richiesta, che sia possibile accedere al
parcheggio INAIL e al parcheggio del garage turistico, ivi presenti.
Visto che il dispositivo di traffico temporaneo da attuarsi è stato approvato nella seduta del 01.06.2021 dalla
“Conferenza Permanente dei Servizi per l’organizzazione dei piani di traffico relativi all’attivazione dei
cantieri di lavoro e delle manifestazioni”, a condizione che siano rispettati le prescrizioni rilasciate della
Polizia Locale territoriale, precisando che la sospensione della sosta a pagamento deve essere ambo i lati per
tutta la lunghezza del cantiere e che sia posizionato un attraversamento pedonale temporaneo prima dell’area
del cantiere in via A. De Gasperi, in sostituzione di quello esistente che sarà occupato dal cantiere
Ritenuto che per i motivi sopra indicati è necessario adottare i provvedimenti riportati nella parte dispositiva del
presente atto.
Letta la nota PG/407083 del 22.05.2021 la Polizia Locale – U.O. Avvocata
Letti:
• il D.Lgs. 30 aprile 1992 n. 285 e s.m.i., Nuovo codice della strada;
• Il DPR 16 dicembre 1992 n. 495 e s.m.i., Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice
della strada;
• il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali.
ORDINA
Dal 12/06/2021 al giorno 14/06/2021, in via Alcide De Gasperi:
A) Istituire, un attraversamento pedonale all’altezza civ. 20, con contestuale sospensione della corrispondente
sosta a tariffa oraria senza custodia ( cd strisce blu) ambo i lati della strada.
B) Sospendere:
1. l’attraversamento pedonale altezza civ. 37;
2. l’area adibita alla sosta a tariffa oraria senza custodia ( cd strisce blu) ambo i lati della strada e per
tutta la lunghezza del fabbricato sito al civ. 18.
Ogni altra Ordinanza, in contrasto con la presente, è da ritenersi sospesa.
Il presente provvedimento entra in vigore a partire dalla data d’installazione della relativa segnaletica stradale.
BA- via Alcide De Gasperi pratica n° 526 2° Municipalità
L’impresa esecutrice dei lavori procederà alla installazione della segnaletica necessaria per l’attuazione del
presente dispositivo di traffico provvisorio e, per tutta la durata dell’intervento, dovrà garantire la sicurezza sia
veicolare che pedonale.
Al termine dei lavori, l’impresa esecutrice dei lavori provvederà al ripristino dello stato dei luoghi e della
segnaletica orizzontale, verticale e complementare.
E’ a carico del Direttore dei Lavori: la redazione del piano di segnalamento provvisorio; la verifica
dell’avvenuta e corretta apposizione della segnaletica prima dell’inizio dei lavori; il ripristino al termine dei
lavori della segnaletica preesistente; la comunicazione, al Servizio Viabilità e Traffico ed al Servizio Autonomo
Polizia Locale, dell’eventuale modifica delle date di inizio e fine lavori.
Il Servizio Autonomo di Polizia Locale è incaricato di vigilare, unitamente a tutti gli altri Agenti della Forza
Pubblica previsti dall’art. 12 del D.L.vo 30/04/1992 n°285, per l’esatta osservanza della presente Ordinanza.
A norma dell’art.3 comma 4 della legge 241/1990, avverso la presente Ordinanza, chiunque abbia interesse potrà
ricorrere, entro sessanta giorni dalla sua pubblicazione, al Tribunale Amministrativo Regionale, ovvero entro
centoventi giorni dalla pubblicazione, al Capo dello Stato.
Ai sensi dell’art. 37 del C.d.S., D.Lgs. 285/92, avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso, da chi
abbia interesse all’apposizione della segnaletica, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, entro sessanta
giorni dalla pubblicazione, con le formalità stabilite dall’art. 74 del Regolamento di Esecuzione D.P.R. 495/92.
Il Servizio Autonomo Polizia Locale è autorizzato ad adottare ogni altro provvedimento di carattere contingente
che si ritenga necessario per la disciplina e la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale qualora se ne
rendesse la necessità.
Sottoscritta digitalmente da
Il Dirigente
Ing. Giuseppe D’Alessio