Presentata la stagione teatrale del Nuovo di Salerno

 

Presentata la stagione teatrale del Nuovo di Salerno

E’ stata presentata questa mattina nella sala giunta di Palazzo di Città la stagione teatrale 2022/2023 del Teatro Nuovo di Salerno. Otto gli spettacoli in cartellone. Il via il 22 ottobre, la chiusura il 19 marzo. Due gli appuntamenti, fuori abbonamento, che si terranno presso il teatro Augusteo e che vedranno come protagonisti Dodi Battaglia dei Pooh che offrirà uno spettacolo musicale e Peppe Barra che sarà protagonista de “La cantata dei pastori” (le date sono in via di definizione). E poi ancora la rassegna di drammaturgia europea contemporanea, laboratori teatrali, spettacoli per le famiglie, la rassegna di danza e di teatro scuola. Il direttore artistico Ugo Piastrella, prima di elencare i nomi dei protagonisti della stagione teatrale, ha voluto presentare anche tutte le altre attività che si svolgeranno a partire dal mese di ottobre nella struttura di via Valerio Laspro. Ma veniamo al cartellone teatrale. Come detto il via sabato 22 ottobre, con replica domenica 23, di scena un graditissimo ritorno, quello di Angelo Belgiovine che presenterà una commedia comica scritta da lui dal titolo “…ma…Veronica chi?”. Si prosegue sabato 19 e domenica 20 novembre con Diego Sanchez, Ida Rendano e Gino Cogliandro in “Un suocero di troppo”. Terzo appuntamento sabato 3 e domenica 4 dicembre con la compagnia del Teatro Nuovo diretta da Ugo Piastrella che proporrà “Una famiglia allargata” novità comica di Gennaro Morrone. Saranno Francesco Procopio ed Enzo Casertano, invece i protagonisti dello spettacolo che andrà in scena sabato 14 e domenica 15 gennaio dal titolo “Non ci resta che ridere”. Mentre sabato 4 e domenica 5 febbraio arriva Massimo Masiello con “Palcoscenico” spettacolo di teatro canzone scritto e diretto da Gianni Conte. Si ride ancora, sabato 18 e domenica 19 febbraio con Simone Schettino e Lucio Pierri protagonisti di “Nella vecchia pandemia…”. Penultimo appuntamento sabato 4 e domenica 5 marzo con Vittorio Marsiglia, che saluterà il pubblico salernitano portando in scena l’ultimo spettacolo della sua carriera “80 voglia di cantare”. Chiude la rassegna sabato 18 e domenica 19 marzo Ciro Ceruti con “Vita ovvero la tempesta perfetta”.
Da martedì 12 luglio sarà possibile acquistare l’abbonamento alla stagione teatrale al costo di euro 130, recandosi presso il botteghino del Teatro Nuovo aperto dal lunedì al sabato dalle 17 alle 20 (chiuso per ferie dal 17 al 24 luglio e dal 13 al 21 agosto). Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21 il sabato e alle ore 18,30 la domenica. Per ulteriori informazioni si può telefonare al numero 089220886