PRIDE NAPOLI 2022

” Pride a Napoli, nella città dei diritti e delle libertà civili. Si deve lottare ancora per la completa applicazione dell’uguaglianza delle persone come scolpito in Costituzione, soprattutto di fronte ad un Parlamento che non ha la volontà di prevedere diritti per coloro che ne sono ancora privi. “
Lo afferma  Luigi de Magistris che anche quest’anno ha partecipato al Napoli Pride.
“La comunità LGBT è fatta di persone ricche di umanità e di energia per costruire un mondo migliore. Sarò sempre in lotta dalla parte giusta anche per rimuovere ostacoli politici ed istituzionali che impediscono alla Costituzione di vivere.” ha concluso l’ex Sindaco di Napoli presente oggi pomeriggio in Piazza Municipio alla partenza del Napoli Pride.