QATAR 2022 : CERIMONIA INAUGURALE E FESTA SUDAMERICANA

La sfida iniziale tra Qatar ed Ecuador da inizio al Mondiale delle polemiche La squadra ecuadoregna ha una partenza sprint Segna al 2’ con Valencia Papera del portiere del Qatar che esce a farfalla Colpo di testa di Estupinan il pallone arriva a Valencia che di testa segna Sarebbe il primo goal ma l’arbitro Orsato di Schio ,viene richiamato dal Var e dopo 3’ annulla La sfida è a senso unico I sud americani prendono il sopra vento con Preciado, un buon terzino destro da tenere sotto occhio come vice Di Lorenzo e Estupinan, ex obiettivo del Napoli calcio , a spingere sulle fasce Il goal dell’Ecuador arriva comunque Valencia entrato in area viene atterrato Rigore che Valencia batte spiazzando il portiere di casa e segnando il primo goal del mondiale 2022 Ma Valencia non si ferma qui Cross di Preciado,  e Valencia di testa raddoppia La partita si mette male per i padroni di casa La squadra del Qatar reagisce alla fine del primo tempo C’è un colpo di testa di Alì ma il tiro va fuori Nel secondo tempo la squadra di Alfaro amministra  una vittoria già scontata e già conquistata nella prima frazione Da annotare un tiro di Ibarra e al 55’ respinge il portiere qatariota Al 61 ‘ Pedro per l’Ecuador di testa impensierisce il Qatar. La squadra dell’Qatar è praticamente inesistente ed il commissario tecnico non fa niente per impensierire la squadra sud americana Entra tuttavia il giovane Muntari La squadra dell’Ecuador trema quando il giovane giocatore come Osimhen s’avventa su pallone e tira forte Il pallone va alto. Sarebbe stato un bellissimo goal Il primo di un mondiale che promette spettacolo L’Ecuador va rivisto come alcuni giocatori della squadra sud americana Per il Qatar il destino già sembra segnato a meno che Allah non fa un miracolo sportivo.

IL TABELLINO DI QATAR-ECUADOR 0-2

QATAR (5-3-2): Al-Sheeb; Rò-Rò, Khoukhi, Al-Rawi, A. Hassan, Amin; Hatem, Boudiaf, Al-Haydos (dal 71′ Waad); Ali (dal 72′ Muntari), Afif.

A disp. Barsham, Y. Hassan, Khidir, Salman, Mohammed, Jabir, Asad, Al Hajri, Madibo, Meshaal, Alaa, Al Hadhrami, Muneer.

All.: Felix Sanchez

ECUADOR (4-4-2): Galindez; An. Preciado, Torres, Hincapié, Estupinan; Plata, Mendez, Caicedo (dal 91′ Franco), Ibarra (dal 68′ Sarmiento); Valencia (dal 77′ Cifuentes), Estrada (dal 91′ Rodriguez).

A disp. Dominguez, Ramìrez, Arboleda, Porozo, Arreaga, Palacios, Pacho, Gruezo, Mena, Ay. Preciado, Reasco.

All.: Gustavo Alfaro

Arbitro: Daniele Orsato (Italia)

Pasquale Spera