Scoperto Allaccio Idrico Abusivo in Immobile Comunale a Napoli

 

Scoperto Allaccio Idrico Abusivo in Immobile Comunale a Napoli

Gli agenti dell’Unità Operativa Tutela Patrimonio della Polizia Locale, in collaborazione con i tecnici dell’ABC, si sono recati presso un immobile di proprietà del Comune di Napoli, sito in via Croce di Piperno, per verificare la regolarità della fornitura idrica. Durante il sopralluogo è stato accertato un allaccio abusivo realizzato tramite chiave di arresto e tubazione in polietilene. A seguito di questa scoperta, è stata deferita all’autorità giudiziaria una donna, già nota alle forze dell’ordine per precedenti reati in ambito edilizio e di occupazione abusiva.
La persona coinvolta è stata deferita in base agli articoli 624 e 625 del Codice Penale, che disciplinano il reato di furto e aggravanti specifiche come l’uso di mezzi fraudolenti. In passato, la stessa persona era già stata deferita per reati di cui agli articoli 633 e 639-bis del Codice Penale, relativi all’invasione di edifici e al deturpamento di cose altrui, e per violazioni in ambito edilizio ai sensi dell’articolo 44 del DPR 380/01, che sanziona le opere eseguite in assenza di permesso di costruire.