Solania e “Mani D’Oro”: sodalizio per due anni 

Solania e “Mani D’Oro”: sodalizio per due anni

 

Varato il sodalizio tra “Solania” s.r.l. e “Mani D’Oro”: “l’obiettivo del sodalizio è creare una vera sinergia tra la nostra azienda, da sempre al fianco dei protagonisti dell’arte bianca, e l’Associazione Mani D’Oro”,  come dichiara Giuseppe Napoletano, amministratore unico di Solania

È stata comunicata infatti la partnership per il biennio 2021/22, tra la nota azienda specializzata nella produzione, trasformazione e commercializzazione del pomodoro San Marzano, e l’associazione che promuove corsi di formazione per aspiranti pizzaioli e fornai, e di approfondimento sulle nuove tecniche di lavorazione degli impasti, per titolari di attività e maestri pizzaioli.

“L’obiettivo è “offrire una formazione a 360° a tutti gli affiliati e ai futuri studenti della scuola, con l’intento di valorizzare un prodotto di punta che qualifica un territorio ed è identificativo di una tradizione secolare, il Pomodoro San Marzano, affinché si educhi ad un uso consapevole e sapiente della materia prima” – precisa il manager dell’oro rosso, mentre il presidente dell’Associazione, Attilio Albachiara, ricorda che “l’ Associazione Mani d’Oro si occupa di selezionare con estrema cura i prodotti da utilizzare per la realizzazione della pizza”. “Attenzione particolare è data alla scelta del pomodoro: un ingrediente fondamentale. Avere un partner come Solania leader nella produzione del pomodoro San Marzano D.O.P, rappresenta un elemento qualificante della proposta che offriamo ai nostri pizzaioli associati e ai futuri pizzaioli della scuola, che sceglieranno i nostri corsi di formazione”.

 

“L’obiettivo, grazie alla nostra struttura di Striano (NA), è quello di insegnare non solo l’arte della pizza, ma trattare anche le materie prime, conoscerle e saperle usare con competenza” – precisa Albachiara.

Solania viene fondata nel 1993 da Giuseppe Napoletano. Tre gli stabilimenti in piena attività nell’Agro Sarnese Nocerino. In due viene lavorato l’oro rosso. Un terzo è invece dedicato alla lavorazione di prodotti agroalimentari sottolio, sott’aceto, sughi pronti e pesti con il brand “Itaorto”.

  

Circa 140 associati nel mondo, Mani d’Oro nasce nel 2015, ad Acerra (Napoli) da un’idea di Attilio Albachiara. Scopo principale: promuovere e tutelare in tutto il mondo la pizza napoletana S.T.G., difendendo le caratteristiche del prodotto dalla sua origine ad oggi. Strettamente connesso a Mani d’Oro, il Trofeo Pulcinella, competizione internazionale e apprezzata vetrina per i pizzaioli, finalizzata a promuovere la conoscenza dimostrare delle doti di ognuno e le professionalità nella preparazione degli impasti e nella cottura della pizza, una squisitezza amata in ogni parte del Mondo.

 ILEANA   MANDILE