SPAGHETTI AL SOLLEONE DA ANTONIO & ANTONIO

SPAGHETTI AL SOLLEONE DA ANTONIO & ANTONIO

 

Sole, mare e allegria. Il benessere della stagione estiva è racchiuso in questa formula elementare che chiunque può declinare in modo più o meno semplice o sofisticato a seconda delle proprie preferenze  e disponibilità: a Napoli – dove il sole ha dimora tutto l’anno – nel giorno più infuocato, quello di Ferragosto, vi si aggiunge un tocco di tradizione che prevede al mattino presto l’affollatissima visita al Tesoro di San Gennaro guidata dal Marchese Pierluigi Sanfelice di Bagnoli dei duchi di Bagnoli, Delegato per Napoli e la Campania del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, poi la Messa dell’Assunta celebrata al Duomo dall’Arcivescovo Crescenzio Sepe e, infine, il pranzo sul lungomare di Napoli. Partenopei di rientro o in partenza, turisti, visitatori italiani e stranieri  praticano religiosamente l’iter ferragostano e non mancano – da mezzogiorno in poi –  di invadere in rumorose e festanti gruppi i tavoli al chiuso e all’aperto di Antonio & Antonio, Acquolina e Gusto &Gusto, appartenenti alla prestigiosa catena di ristorazione “Antonio & Antonio Group” della famiglia Della Notte: anche la sera questi locali saranno affollatissimi ma gustare un piatto di verace matrice napoletana sotto il sole che fa brillare le onde e gli spalti di Castel dell’Ovo è una meraviglia che pochi si lasciano sfuggire, specialmente nel Giorno dell’Assunta che è la festa più attesa di tutta l’estate. “Napoli sta vivendo un momento di grande affluenza turistica– ha dichiarato Antonino Della Notte presidente della Fiep Federazione Italiana Esercizi Pubblici – e noi imprenditori non guardiamo né a vacanze né a riposo pur di assicurare un buon servizio e offrire ai visitatori e ai nostri clienti una degna accoglienza: non vogliamo che l’interesse per Napoli – recentemente rinverdito grazie alle fantastiche Universiadi promosse dalla Regione Campania – rimanga solo un momento e poi tutto torni come prima, quando la terra di Partenope era considerata solo come la via obbligatoria e fugace per raggiungere la costiera, Sorrento, Positano e le isole.

Siamo, quindi, sempre qui in prima linea per dare il nostro contributo all’ospitalità di questa ineguagliabile capitale del Mediterraneo.” Ed, effettivamente, tanta pazienza, sacrificio e operosità sono ricompensati dal susseguirsi di clienti – prenotati e non –  che si riversano ininterrottamente e a qualsiasi ora (dato che le cucine di “Gusto & Gusto non chiudono mai, accontentando anche i clienti della fascia pomeridiana) nei tre locali al top dell’enogastronomia sul lungomare partenopeo che Antonino Della Notte con il figlio Antonio jr e i suoi cugini Silvio, Antonio e Sara gestiscono con grande garbo e professionalità.

 

Chiediamo a Silvio Della Notte quali sono i piatti più gettonati : “ trionfa il tesoro del mare, ovvero il pesce con i frutti di mare – afferma con decisione – che noi acquistiamo con grande attenzione a freschezza e qualità solo da pochi e fidatissimi fornitori, avvalendoci del pescato giornaliero. Tra i piatti più richiesti, c’è sicuramente lo “spaghetto al solleone”, ovvero il mitico rosè alle vongole con pochi ma saporitissimi pomodori datterini, seguito da altri “must” come il sautè di frutti di mare, le cozze alla marinara con limone, il risotto alla pescatora, la linguina all’astice, la nostra famosa frittura di gamberi e calamari assolutamente non congelati, le grigliate di crostacei: tra gli sfizi – oltre alle irrinunciabili pizze con mozzarella di bufala – primeggiano le montanare al basilico, la mozzarella in carrozza e la “mozzarella appiedata” come la definisce scherzosamente una nostra cliente, ovvero un fiordilatte freschissimo avvolto in una nuvola di squisita impanatura.”

Girando fra i tavoli si sentono risate, si captano allegri brindisi, si vedono intere famiglie, coppie di innamorati, comitive straniere che si rilassano godendo lo spettacolo incantevole del Golfo su cui scivolano yacht da Mille e una notte, respirando l’aria salmastra del mare e gustando del fantastico cibo cucinato a regola d’arte: la medesima competenza e accoglienza “Antonio & Antonio Group” la estende anche al settore ricevimenti di lusso, grandiosi eventi, sposalizi, feste private e cerimonie, ambientati nelle  splendide dimore architettoniche del Belvedere Carafa in piazzetta Aniello Falcone al Vomero e di Villa Posillipo a Pozzuoli, dove propongono una cucina internazionale di altissima qualità e un’ospitalità a 5 stelle.

 

 LAURA   CAICO