SPOT SCHOOL AWARD, CERIMONIA DI PREMIAZIONE IL 30 LUGLIO DA PALAZZO INNOVAZIONE SALERNO

 

Comunicato stampa

SPOT SCHOOL AWARD, CERIMONIA DI PREMIAZIONE IL 30 LUGLIO
DA PALAZZO INNOVAZIONE SALERNO

Young Creatives Are Back, tornano a soffiare Venti Creativi a Salerno con il ritorno della Cerimonia di Premiazione dello Spot School Award il prossimo 30 luglio da Palazzo Innovazione di Salerno. La Cerimonia di Premiazione, prima post covid, ritorna in modalità streaming con inizio ore 17 e coinvolgerà vincitori della XIX e XX Spot School Award Mediterranean Creativity Festival. In collegamento, anche in diretta Facebook, gli studenti partecipanti da tutta Italia e le scuole e accademie a cui saranno destinati gli ambiti trofei per gli istituti. Sono previsti gli interventi dei giurati che nei giorni scorsi hanno definito le short list e attribuito i premi dell’ultima edizione: Federica Ariagno, presidente di giuria, Partner e Executive Creative Director di Auge, Partner di Auge Design, Paola Rolli, direttore creativo copywriter con una vasta esperienza maturata in Saatchi & Saatchi, Giulia Ricciardi Client Creative Director in DLVBBDO, Monica Tola di Caritas Italiana che si occupa di attività connesse alla promozione della cultura del dono e del nascente progetto Do(n)na, Rossella Fasano di Legambiente Onlus, impegnata nel coordinamento di progetti a livello nazionale e internazionale, Dario Bolis direttore della comunicazione e relazioni esterne presso Fondazione Cariplo. Quest’anno 300 studenti, riuniti in gruppi e coppie creative, hanno sviluppato oltre 160 lavori per Caritas Italiana, Legambiente e Centri Clinici Nemo, con notevole preferenza per le sezioni digital e non convenzionale, oltre che tv e stampa. Le campagne sociali sono, come sempre, attinenti temi di assoluta importanza e attualità. Anche nella passata edizione del Premio, una delle pubblicità premiate è diventata campagna ufficiale per la raccolta 5×1000 di Aisla onlus Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica. Gli organizzatori del Premio Gerardo Sicilia e Alberto De Rogatis saranno collegati da Palazzo innovazione, avveniristica struttura situata nel centro di Salerno, location ideale per l’effettuazione di eventi virtuali. Nell’occasione potranno essere ospitati fino a venti persone tra autorità e giornalisti. Spot School Award è patrocinato da Senato della Repubblica, Regione Campania, Comune di Salerno e da UNA Aziende della Comunicazione Unite, realizzato con il contributo di Regione Campania, Comune di Salerno, ed è supportato da Sintex società di consulenza informatica e servizi infotecnologici. Maggiori informazioni sul sito: www.spotschoolaward.it