TELEFONO AMICO NAPOLI: «NEL 2022 OLTRE 2MILA CHIAMATE, SERVONO VOLONTARI»

 

 

TELEFONO AMICO NAPOLI: «NEL 2022 OLTRE 2MILA CHIAMATE, SERVONO VOLONTARI»

 

Al via il corso di formazione per nuovi volontari del centro di Napoli di Telefono Amico Italia: aperte le iscrizioni.

Nel 2022 gestite oltre 2.000 chiamate, +60% dal 2021.

Sono state oltre 2.000 le richieste d’aiuto ricevute nel 2022 dal centro di ascolto di Napoli di Telefono Amico Italiaaumentate dell’60% rispetto allo scorso anno, il 2021. A renderlo noto, sottolineando l’urgente necessità di nuovi volontari, è la presidente di Telefono Amico Napoli Luciana Cappabianca.

«Le richieste d’aiuto che ci arrivano continuano ad aumentare – spiega Cappabianca – anche adesso che l’emergenza sanitaria è superata e stiano tornando alla normalità, le persone che si rivolgono a noi in cerca di ascolto e sostegno sono sempre di più. Inizia ad essere difficile riuscire a rispondere a tutti, per questo abbiamo bisogno di nuovi volontari».

I DATI. I volontari di Telefono Amico Napoli, nel 2022, hanno risposto a oltre 2.000 chiamate, arrivate al numero unico nazionale (02 23272327). Le telefonate sono arrivate in maggioranza da uomini, il 57%. Per quanto riguarda l’età, hanno chiamato in prevalenza persone tra i 46 e 55 anni (27%), seguite dalla fascia d’età compresa tra i 36 e i 45 anni (24%), da quella tra i 56 e i 65 (17%) e tra i 26 e 35 (14%).

DIVENTARE VOLONTARI A NAPOLI. I volontari di Telefono Amico rispondono a coloro che hanno bisogno di aiuto offrendo supporto attraverso l’ascolto empatico, il dialogo e la valorizzazione delle risorse interiori. L’obiettivo è restituire benessere emozionale alle persone in difficoltà, senza mai esprimere giudizi e garantendo il totale anonimato.

L’attività dei volontari è molto delicata e per questo è previsto un corso teorico-pratico obbligatorio di circa 6 mesi, al quale si viene ammessi dopo un colloquio di selezione e valutazione. La scorsa edizione del corso di formazione ha portato 10 nuovi volontari ad aggiungersi alla squadra di Napoli. L’edizione 2023 del corso di formazione del centro di Napoli partirà mercoledì 1° marzo, i colloqui per accedere al corso si svolgeranno invece tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio. Per iscriversi o richiedere informazioni è possibile scrivere all’indirizzo gruppoformazionenapoli@telefonoamico.it.  Il corso è finalizzato a fornire a coloro che vogliono diventare volontari gli strumenti principali per instaurare e gestire una relazione di aiuto, sia nella dimensione dell’emergenza che in quella dell’abitualità.

«Speriamo si iscrivano in tanti – conclude Luciana Cappabianca – Essere volontari di Telefono Amico Italia è un’esperienza impegnativa, ma arricchisce davvero la propria vita».

Attivo dal 1965, Telefono Amico Napoli , insieme agli altri 19 centri territoriali di Telefono Amico Italia, mette a disposizione di tutti coloro che hanno bisogno di sostegno un numero unico nazionale, lo 02 2327 2327, attivo 365 giorni all’anno dalle 10 alle 24; il servizio di ascolto WhatsApp Amico, raggiungibile via chat al 324 011 72 52; il servizio Mail@mica, al quale è possibile accedere attraverso la compilazione di un form anonimo sul sito www.telefonoamico.it.