unedì 13 maggio, alle 10, con ‘Questo disco è il mio pensiero d’amore 2’, la musica leggera, stavolta italiana, fa di nuovo irruzione negli spazi della Federico II.

unedì 13 maggio, alle 10, con ‘Questo disco è il mio pensiero d’amore 2’, la musica leggera, stavolta italiana, fa di nuovo irruzione negli spazi della Federico

Nella magnifica cornice del Complesso dei Santi Marcellino e Festo, due noti giornalisti e critici musicali – Michelangelo Iossa, docente universitario e autore di monografie sui Beatles e su Pino Daniele, e John Vignola, conduttore su RadioRai e con prestigiose e diversificate esperienze in campo discografico – si confrontano in una jam-session di note e di immagini, di parole e di passioni, cercando di rispondere a una domanda semplice ma non facile: quali sono i dieci capolavori della storia della musica leggera nazionale? Quali LP meritano sicuramente di essere salvati dall’oblio del tempo e magari di essere regalati, divenendo, come recitava il motivo di Mal di cinquant’anni fa (mutuato dai Bee Gees), «il mio pensiero d’amore»?

‘Questo disco è il mio pensiero d’amore 2’, incontro a ingresso libero fino a esaurimento posti, prevede l’ascolto di brani e la proiezione di video musicali.Ernesto Assante, firma storica di ‘La Repubblica’ e animatore di Webnotte, sarà presente in video.

In veste di conduttore, un insospettabile appassionato di musica del nostro tempo: il Prorettore dell’Università di Napoli Federico II Arturo De Vivo. Apriranno la mattinata musicale i saluti di Francesco de Cristofaro, docente di Letterature comparate e curatore della manifestazione.


dott.ssa Maria Esposito
Ufficio Stampa Rettorato
Università degli Studi di Napoli Federico II
Tel: 081/2537 007; cell.: 3356838714
Fax: 081/2537 590