Voci da Pianoterra | Aprile 2021

Pianoterra onlus

A oltre un anno dall’inizio dell’emergenza covid-19, genitori e figli in particolare sono provati da lunghi periodi di non facile convivenza prolungata in casa, uno spazio attraversato spesso da tensioni, paure, ansie.
Con la campagna vaccinale in corso e un piano di ripresa che speriamo si delinei quanto prima, le prossime settimane e i prossimi mesi saranno importantissimi per capire quando e come usciremo da questa crisi.
Nel frattempo continua il nostro lavoro quotidiano di supporto e accompagnamento ai nuclei familiari più fragilie provati. Te lo raccontiamo nella newsletter di questo mese, in cui parleremo di mamme e del difficile equilibrio lavoro-famiglia, di papà che tra le pareti domestiche stanno in alcuni casi sperimentando nuovi spazi di genitorialità, e di minori alle prese con genitori stanchi, tesi e perennemente preoccupati.

Leggi il nostro blog

Contrasto alla povertà educativa

Donne e madri nel mondo del lavoro dopo un anno di pandemia.
Multitasking, equilibriste, flessibili, eroine… devono essere per forza queste le doti delle donne che oggi scelgono di essere mamme?  Ne abbiamo parlato con un gruppo di mamme dell’hub NEST di Napoli.

Contrasto alla povertà sanitaria

Papà e pannolini incompatibili per natura?
La pandemia ci ha costretti a trascorrere più tempo in casa e in famiglia, e questo ha avuto degli effetti anche sul ruolo dei papà nell’accudimento dei figli. Sul nostro blog vi raccontiamo la nostra esperienza con le famiglie seguite dal programma 1000 Giorni.

Contrasto alla violenza 0-6 anni

Sufficientemente buoni? Genitori e figli nell’epoca del confinamento
La maggiore fragilità di genitori e figli dopo un anno di confinamento tra le pareti domestiche è uno degli effetti più preoccupanti della crisi pandemica in corso.
Sul nostro blog parliamo di conflitti genitori-figli e di come interveniamo per mitigarli.

Per sostenerci