WELLNESS PROJECT FOR COMPANY” BY ANTUR; INTERVISTA A M.LUISA CONZA IDEATRICE DEL PROGETTO

 

 

  COMUNICATO STAMPA

WELLNESS PROJECT FOR COMPANY” BY ANTUR; INTERVISTA A M.LUISA CONZA IDEATRICE DEL PROGETTO

 

“Wellness Project For Company by Antur”: questo il titolo di  un  progetto innovativo ed altamente qualificato destinato alle aziende che individuano  nel benessere psicofisico del loro personale, un volano significativo per potenziare la propria  crescita. Il dipendente, considerato e sotto il profilo umano e come un’ unità produttiva preziosa è posto al centro del “cosmo aziendale”, partendo dal presupposto fondamentale che l’automatismo non può sostituire integralmente il lavoro dell’uomo.  Ne parliamo con la dottoressa Maria Luisa Conza, ideatrice del progetto e direttrice scientifica di ANTUR

 

Dottoressa Conza ci illustri questa nuova adventure

 “Wellness Project for Company” è uno strumento attraverso il quale le aziende hanno la possibilità di incrementare e migliorare la produttività del lavoro di ciascuna unità operativa”

Come si articola questo progetto ?

“Attraverso vari step: il primo è sicuramente un piano di alimentazione corretta, sana e ricca di fibre, frutta e verdura, a basso indice insulinemico,  predisposto da un’esperta nutrizionista. Accanto alla nutrizione, particolare attenzione viene riservata alla posturologia, nel senso che un osteopata che fa parte dell’equipe scientifica, ha creato un metodo che prevede una serie di che sono chirurgicamente strutturati in relazione all’attività specifica oggetto di ciascuna azienda al fine di evitare che si possano verificare squilibri nell’organismo; nella fattispecie il piano terapeutico viene fortemente diversificato rispetto alle diverse categorie di lavoratori , quali ad esempio i dipendenti di un’azienda di trasporti oppure di un’azienda di scarpe o di conserve alimentari”

 

Il nutrizionista e l’osteopata sono due figure professionali atte a garantire il benessere fisico del lavoratore; quali strumenti offrite per migliorare l’aspetto psicologico?   

 

“Abbiamo predisposto un piano di musicoterapia utilizzando la musica che ha una frequenza di 432 Hz perché questa migliora le funzioni cognitive sul lavoro. I dipendenti ascoltano la musica mentre lavorano in filodiffusione se operano all’interno dell’azienda  oppure attraverso la nostra app ad essi dedicata, se svolgono l’attività in esterno. Noi abbiamo un’etichetta musicale registrata regolarmente  alla SIAE di una hit composta direttamente da noi.  A completare i nostri servizi, da segnalare, una preziosa assistenza psicologica che offriamo al personale delle aziende, attraverso l’attività di uno psicologo che puntualmente  somministra questionari invalidati e questionari psicologici redatti dal nostro team, grazie ai quali è possibile monitorare lo status di benessere psichico di ciascuna unità lavorativa, partendo dall’assioma “Mens sana in Corpore sano”!  

 

Dottoressa Conza grazie al vostro progetto, voi acquisite  un patrimonio di dati di tutto il personale di un’ azienda; come vengono gestiti?

“Tutti i dati delle risorse umane aziendali  ( peso, altezza, stato psicologico eccet )  acquisiti a conclusione della nostra mission,  vengono gestiti da un nostro call center e dal nostro team attraverso un GDPR  interno  poiché siamo di fronte a dati sensibili che devono essere trattati In maniera assolutamente riservata”  

 

Che cos’è il GDPR?

È un modulo per la privacy stilato dal nostro legale in fase di nascita del nostro progetto. Il DPO esterno valuta il  nostro trattamento dei dati e come li conserviamo. Alla fine della nostra mission, alla luce dei  dati acquisiti,  valutiamo se i lavoratori hanno avuto un miglioramento nel tempo perché il nostro è sostanzialmente un lavoro di ricerca”  

 

La durata temporale del progetto?

“Un anno; alla sua  scadenza temporale valutiamo oggettivamente i risultati raggiunti andando a correggere eventuali discrasie o a potenziare quelli che sono stati i punti più di forza del progetto per il lavoro futuro; in particolare, incrementiamo quelli che sono stati gli elementi vincenti della nostra opera oppure andiamo a rimodulare quei fattori che hanno dato dei risultati meno esaltanti.

 

Wellness Project for Company by Antur è dunque  un progetto di ricerca ?

“Certamente  sì in perfetta linea con quello che è il core del Piano di Ricerca e Sviluppo Nazionale . Questo è un progetto di ricerca e sviluppo ed in quanto tale, rientra nelle agevolazioni italiane sul credito di imposta di ricerca e sviluppo.  In particolare, a  parte i benefici in termini di produttività del lavoro che le aziende ricevono nel momento in cui abbracciano il progetto, sono previste anche delle interessantissime agevolazioni fiscali. Per richiedere  qualunque informazione a riguardo, preventivo e altro basta contattare il numero verde  dell’azienda Antur che è 800 126 914 “